Basket, Serie A Finale Scudetto 2016: Milano è Campione d’Italia, l’Olimpia espugna Reggio Emilia in gara-6

basket-alessandro-gentile-milano-vitoria-eurolega-fb-olimpia-milano.jpg

L’Olimpia Milano è Campione d’Italia. Ventisettesimo Scudetto per la società meneghina, che sbanca il PalaBigi, superando in gara-6 la Grissin Bon Reggio Emilia per 74-70.

Grande partita di Alessandro Gentile: nel momento decisivo il capitano milanese non trema e mette a referto 16 punti. Importantissimi anche i 15 di Krunoslav Simon, molti dei quali nel finale, come quelli segnati da Rakim Sanders (13). A Reggio Emilia non bastano i 18 di Rimas Kaukenas, ancora una volta eroico a 39 anni e davver l’ultimo a mollare in casa Grissin Bon.

Inizio di partita equilibrato con Batista e Veremeenko protagonisti sotto i tabelloni. Kaukenas e Aradori tengono avanti i padroni di casa, ma nel finale di quarto sono Simon e Lafayette a firmare il break che porta avanti l’Olimpia alla prima sirena (21-19). Non si segna molto ad inizio secondo quarto, ma è Gentile a portare avanti nuovamente Milano (25-26). Reggio Emilia, però, si scatena e realliza un parziale di 13-1 che fa toccare il +11 alla Grissin Bon, prima del 38-29 all’intervallo per Della Valle e compagni.

Rientro in campo dagli spogliatoi con un parziale di sette a zero per l’Olimpia che rientra sul -2 (38-36). Si continua a giocare punto a punto e nel finale i canestri di Polonara e Della Valle permottono a Reggio Emilia di essere avanti 40-35 prima dell’ultima sirena. Simon diventa l’uomo fondamentale ad inizio quarto quarto e il croato segna in tutti i modi e a cinue minuti dal termine è 56-56.  Una bomba di Kaukenas spezza nuovamente l’equilibrio, ma il quinto fallo di Lavrinovic è un colpo fatale per Reggio Emilia. Sanders segna la tripla del +5 (66-61) ed indirizza la sfida verso Milano. Della Valle però non ci sta e Reggio arriva fino al -2. Nella guerra dei liberi, però Milano non trema con Gentile e le triple della Grissin Bon non trovano la retina e lo Scudetto è milanese

Questo il tabellino della partita:

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – EMPORIO ARMANI MILANO 70-74 (19-21; 18-9; 12-16; 20-29)

Reggio Emilia: Aradori 8, Needham 5, Polonara 12, Lavrinovic 2, Della Valle 13, De Nicolao 3, Parrillo, Bonacini, Veremeenko 6, Kaukenas 18,  Silins 3

Milano: Mc Lean, Lafayette 3, Gentile 16, Cerella, Kalnietis 7, Macvan 7, Pecchia, Magro, Cinciarini 3, Sanders 13, Simon 15, Batista 10

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@oasport.it

Foto da pagina FB dell’Olimpia Milano

Lascia un commento

Top