Basket, Serie A Finale Scudetto 2016: Milano domina al Forum e ha il primo match point

basket-rakim-sanders-olimpia-milano-fb-olimpia-milano.jpg

L’aria del Forum fa bene all’Olimpia Milano, che torna alla vittoria in gara-5 e si procura il primo match point nella Finale Scudetto 2016. L’Emporio Armani demolisce Reggio Emilia 97-73 al termine di una partita controllata fin dall’inizio da Milano.

Grande prestazione di Mantas Kalnietis, miglior marcatore della serata con 16 punti e sempre più leader in cabina di regia. Milano che ha dominato soprattutto fisicamente con Rakim Sanders (14), ma sono sei in totale i milanesi. Reggio Emilia ha un contributo ad intermittenza dai suoi e ha in Aradori il migliore con 14 punti.

Primo quarto strabiliante di Milano: l’inizio è tutto di Gentile (otto punti nella prima frazione) e di Sanders (6) che riescono ad andare al ferro con grandissima continuità. Alla fine saranno 18 addirittura i punti dell’Olimpia in area. Kaukenas prova a metterci una pezza, ma Kalnietis, Simon e Macvan nel finale fanno volare Milano sul +21 (29-8).

Aradori con otto punti di fila si accende e il canestro di De Nicolao porta la Grissin Bon sul -15. Macvan segna da tre punti, ma è il momento di Darjus Lavrinovic che costruisce un parziale di 7-0 che porta sul -13 a due minuti dall’intervallo Reggio Emilia. Il finale di quarto è tutto, peró, di marca milanese: Sanders torna incontenibile, Kalnietis e Simon completano l’opera e si va negli spogliatoi con Milano avanti 52-31

Reggio Emilia rientra benissimo in campo e costruisce subito la rimonta con Kaukenas, Polonara e la tripla del -11 di Della Valle. Lafayette risponde, ma Della Valle è infuocato e la Grissin Bon resta sul -10. Milano riesce comunque a reagire con due rubate di Sanders e prima dell’ultima sirena è 74-60 per i padroni di casa.

Reggio Emilia non molla comunque e Aradori e De Nicolao con una serie di triple la avvicinano fino al –9. L’Olimpia trova in Lafayette l’uomo del nuovo allungo: due triple consecutive del croato fanno esplodere il Forum e trascinano sul +15 l’EA7. È il segnale della resa per la Grissin Bon e negli ultimi minuti prima Cerella e poi Kalnietis chiudono i conti sul 97-73 finale.

Questo il tabellino della partita:

EMPORIO ARMANI MILANO – GRISSIN BON REGGIO EMILIA 97-73 (29-8; 23-23; 22-29; 23-13)

Milano: Mc Lean, Lafayette 12, Gentile 11, Cerella 8, Kalnietis 16, Macvan 10, Pecchia, Magro, Cinciarini 4, Sanders 14, Simon 14, Batista 8

Reggio Emilia: Aradori 14, Needham, Polonara 10, Lavrinovic, Della Valle 11, De Nicolao 10, Parrillo 2, Veremeenko 4, Kaukenas 7, Degli, Silins 3, Lever

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@oasport.it

Foto da pagina FB dell’Olimpia Milano

Lascia un commento

Top