Aneddoti Olimpici – Mosca 1980: il trionfo di Pietro Mennea, l’oro e l’aranciata sovietica

Pietro-Mennea.jpg

Quando un aneddoto trova il suo autore. Mosca 1980.

Per me ci sono pochi dubbi che la più grande vittoria alle Olimpiadi di un atleta azzurro è stata quella colta da Pietro Mennea nei 200 metri a Mosca. La seguii per radio, con una Zenith transcontinental in Mozambico. Captai, era notte, una trasmissione sovietica in inglese, e lo speaker strillò “Minnia!”, con l’accento sulla prima “i”.

Tagliato il filo di lana in strepitosa rimonta sullo scozzese Allan Wells, il barlettano accettò una bottiglietta portagli da un uomo dell’organizzazione e se la rovesciò sulla corona di capelli neri, pensando si trattasse di acqua; invece era un liquido appiccicoso e giallastro.

Pochi anni fa, giusto prima che il povero Pietro cadesse preda del suo brutto male, mi capitò di avere con lui una lunga chiacchierata piena di spunti in un bistrot dalle parti di piazza San Silvestro. Mi tolsi immediatamente la curiosità: “Ma è vera la storia dell’aranciata?”. “Certo” – confermò Pietro – “Mi incollò la canottiera alla pelle”. “Sai che l’ho conosciuta pure io, quella particolare aranciata sovietica?”.

A quel punto, gli svelai il retroscena: Era la stessa made in CCCP che bevevo in quei giorni, l’unica bevanda in vendita allo spaccio del Tennis Club Maputo. Stava dentro delle bottigliette di vetro con la scritta Morango e faceva veramente schifo, tanto era zuccherosa”.

Mennea accennò un sorriso a metà, un po’ sorpreso, alzò il bicchiere coll’acqua minerale e la fetta di limone dondolante che aveva davanti, infine esalò quasi un sospiro: Che Olimpiade, Marco, che Olimpiade…”. 

 

di Marco Impiglia, Direttore Editoriale della Società Italiana di Storia dello Sport (SISS)

Logo Siss

I LIBRI DI MARCO IMPIGLIA

CAMPO TESTACCIO.  Siti, riti, liti e miti della tifoseria romanista negli anni trenta.

Riccardo Viola Editore, pp.128, euro 12,5, Roma 1996.

 

FORZA ROMA DAJE LUPI. La prima storia completa del tifo giallorosso.

Edizioni Libreria Sportiva Eraclea, pp. 200, euro 12,5, Roma 1998.

 

UN SECOLO DI ROMA. I capitani da Ferraris IV a Totti.

Edizioni La Campanella, pp. 224, euro 25, Roma 1999.

  

ANEDDOTI OLIMPICI. Miti, stranezze, curiosità, spigolature nel meraviglioso racconto dei Giochi.

Edizioni Libreria Sportiva Eraclea, pp. 144, euro 11, Roma 2000. (Ristampato in due volumi con aggiornamento da “Il Sole 24 Ore” nel 2004).

 

PIONIERI DEL CALCIO ROMANO .

Edizioni La Campanella, pp. 224, euro 20, Roma 2003.

 

GIULIO GAUDINI OLIMPIONICO. Il cuore sulla punta della lama.

Tipografia Sei Decimi, pp. 168, fuori commercio, Roma 2004.

 

CORRIERE DELLO SPORT-STADIO. Ottanta anni insieme 1924-2004.

Editrice Corriere dello Sport, pp. 322, fuori commercio, Roma 2004.

 

AMADEI PANE A PALLONE. La biografia del fornaretto di Frascati.

Riccardo Viola Editore, pp. 128, euro 5, Roma 2004.

 

A.S. AUDACE DI ROMA. 100 anni di campioni.

Tipografia Abilgraf, pp. 424 (2 voll.), fuori commercio, Roma 2005.

 

SOCIETA’ SPORTIVA CRISTOFORO COLOMBO DI ROMA. Il libro del centenario.

Tipolitografia Silgraf, pp. 232, fuori commercio, Roma 2006.

 

OTTANT’ANNI IN GIALLOROSSO. Romanzo fotografico.

Editore Corriere dello Sport-Stadio, pp. 388 (2 voll.), euro 19,80 (distribuito col quotidiano), Roma 2007.

 

SOCIETA’ ROMANA DI NUOTO 1889. Storie di amicizia e di sport in riva al Tevere.

Edizioni Revi srl, pp. 312, fuori commercio, Roma 2009.

 

L’OLIMPIADE DAL VOLTO UMANO. Tutti i giochi di Roma 1960.

Edizioni Libreria Sportiva Eraclea, pp. 1.264, euro 30, Roma 2010.

 

NEL NIDO DELL’AQUILA. I fratelli Corelli e la Podistica Lazio (co-autrice Emilia Corelli).

Edizioni Libreria Sportiva Eraclea, pp. 144, euro 18, Roma 2012.

 

100  ANNI DELLA FEDERAZIONE PUGILISTICA ITALIANA

FPI Editrice,  pp. 352, Roma 2016. fuori commercio

 

marco impiglia - (1)

Lascia un commento

Top