24 Ore Le Mans 2016: la Toyota n.6 di Mike Conway in testa. Partenza bagnata dietro la Safety Car, ora la pista è asciutta (primo aggiornamento)

24-Ore-di-Le-Mans.jpg

E’ scattata sotto una pioggia torrenziale e dietro la Safety Car l’ottantaquattresima 24 Ore di Le Mans. Visibilità ai minimi sindacali, almeno in partenza, e primi 52 minuti di gara neutralizzati mediante l’auto di sicurezza dell’Organizzazione, con sommo disappunto del “rumoroso” pubblico presente (e di quello a casa), ma il dovere di garantire l’incolumità ai protagonisti in pista ha prevalso sulla voglia di offrire un pericoloso spettacolo fin dalle primissime battute della corsa automobilistica di durata più famosa al mondo.

Prudenza eccessiva? Forse sì, forse no, fatto sta che dopo quasi tre ore di gara e 39 giri effettuati, il Team Toyota Gazoo Racing #6 di Stéphane Sarrazin, Mike Conway (alla guida in questo primo segmento) e Kamui Kobayashi si trova in testa con poco più di 23 secondi di vantaggio sull’altra Toyota condotta dall’ex Formula Uno Sébastien Buemi, primo pilota del team giapponese n.5 (Anthony Davidson e Kazuki Nakajima, i suoi compagni di squadra). Due TS050-Hybrid da sole in testa, dunque.

Porsche e Audi per il momento attardate, con distacchi attorno al minuto, però la 24 Ore di Le Mans è appena alla sua “alba”, ci saranno modi e tempo per rimescolare le carte in tavola, per la gioia di tutti gli amanti di questa straordinaria corsa endurance.

Davide Rigon migliore italiano momentaneamente in gara (25°), a bordo della Ferrari 488 GTE, categoria LM-Pro.

LE PRIME 15 POSIZIONI

Pos # Equipe Pilote Voiture Ecart Tours Arrêts Cat.
1 #6 Toyota Gazoo Racing CONWAY Mike Toyota TS050 – Hybrid 39 2 P1
2 #5 Toyota Gazoo Racing BUEMI Sébastien Toyota TS050 – Hybrid 23.683 39 2 P1
3 #1 Porsche Team HARTLEY Brendon Porsche 919 Hybrid 59.076 39 3 P1
4 #8 Audi Sport Team Joest DUVAL Loïc Audi R18 1:12.955 39 3 P1
5 #2 Porsche Team DUMAS Romain Porsche 919 Hybrid 1:42.450 39 3 P1
6 #13 Rebellion Racing IMPERATORI Alexandre Rebellion R-One – AER 1 Lap 38 3 P1
7 #44 Manor MERHI Roberto Oreca 05 – Nissan 2 Laps 37 3 P2
8 #46 Thiriet By Tds Racing BECHE Mathias Oreca 05 – Nissan 3 Laps 36 3 P2
9 #47 KCMG BRADLEY Richard Oreca 05 – Nissan 1.880 36 3 P2
10 #42 Strakka Racing KANE Jonny Gibson 015S – Nissan 24.216 36 3 P2
11 #38 G-Drive Racing DENNIS Jake Gibson Gibson 015S – Nissan 32.282 36 3 P2
12 #36 Signatech Alpine LAPIERRE Nicolas Alpine A460 – Nissan 43.806 36 3 P2
13 #31 Extreme Speed Motorsports DALZIEL Ryan LIGIER JS P2 – Nissan 49.041 36 4 P2
14 #26 G-Drive Racing RAST René Oreca 05 – Nissan 1:07.591 36 4 P2
15 #43 RGR Sport by Morand ALBUQUERQUE Filipe LIGIER JS P2 – Nissan 1:11.269 36 3 P2

Alle ore 24 il nostro secondo aggiornamento

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giuseppe.urbano@oasport.it

Foto: Eurosport

Lascia un commento

Top