24 Ore Le Mans 2016: Toyota rompe a 3′ dal termine! Porsche in trionfo. 2° Fisichella in GTE-Pro

Le-Mans_twitter.jpg

Tre minuti e mezzo al termine di una maratona automobilistica lunga 24 ore: Kazuki Nakajima sta per portare finalmente in trionfo (sarebbe la prima volta) le Tre Ellissi a Le Mans. La Toyota #5 del team Gazoo Racing guidata, oltre che dal giapponese, da Anthony Davidson e Sébastien Buemi ha ormai vinto l’84^ 24 Ore di Le Mans, dopo una gara condotta in testa praticamente dall’inizio alla fine…

…ma la maledizione della Casa nipponica in Francia non s’ha da finire con l’edizione 2016 della corsa motoristica di durata più affascinante al mondo: un improvviso problema tecnico mette infatti K.O. la n.5 giapponese, così sotto la bramata bandiera a scacchi ci passa incredibilmente per prima la Porsche 919 Hybrid di Neel Jani (coadiuvato in gara da Romain Dumas e Marc Lieb). Secondo successo consecutivo per la Casa tedesca, diciottesimo totale – nessuno come loro – ed ennesima delusione per la Toyota.

Una parziale consolazione è venuta dalla TS050 Hybrid #6 di Stéphane Sarrazin, Mike Conway e Kamui Kobayashi, seconda al traguardo. Terza l’altra grande protagonista delle ultime corse andate in scena sul mitico Circuit de le Sarthe, l’Audi, con l’equipaggio Di Grassi-Duval-Jarvis.

Nella categoria LMP2, affermazione della Signatech Alpine – Nissan di Lapierre-Menezes-Richelmi (quinti nella generale). Ottimo secondo posto, invece, per la Ferrari 488 GTE di Giancarlo Fisichella, Matteo Malucelli e Toni Vilander in LMGTE-Pro; infine, altra vittoria Rossa nella classe dedicata agli “amatori”, grazie alla Scuderia Corsa – Ferrari 458 Italia con gli statunitensi Segal-Bell-Sweedler al volante.

PRIME TRE POSIZIONI CATEGORIA LMP1

Pos # Team Driver Car Best lap Gap Last lap Laps
1 #2 Porsche Team JANI Neel Porsche 919 Hybrid 3:21.756 3:59.433 384
2 #6 Toyota Gazoo Racing SARRAZIN Stéphane Toyota TS050 – Hybrid 3:21.445 3 Laps 3:36.116 381
3 #8 Audi Sport Team Joest DI GRASSI Lucas Audi R18 3:22.206 12 Laps 3:32.492 372

PRIME TRE POSIZIONI CATEGORIA LMP2

5 #36 Signatech Alpine LAPIERRE Nicolas Alpine A460 – Nissan 3:37.195 27 Laps 4:01.191 357
6 #26 G-Drive Racing RUSINOV Roman Oreca 05 – Nissan 3:36.558 2:40.640 3:43.250 357
7 #37 SMP Racing PETROV Vitaly BR01 – Nissan 3:40.065 31 Laps 3:48.867 353

PRIME TRE POSIZIONI CATEGORIA LMGTE-Pro

18 #68 FORD CHIP GANASSI TEAM USA MÜLLER Dirk Ford GT 3:51.840 44 Laps 4:06.089 340
19 #82 RISI COMPETIZIONE FISICHELLA Giancarlo Ferrari 488 GTE 3:52.269 1:00.200 3:57.080 340
20 #69 FORD CHIP GANASSI TEAM USA DIXON Scott Ford GT 3:51.514 1:24.794 3:52.401 340

PRIME TRE POSIZIONI CATEGORIA LMGTE-Am

26 #62 Scuderia Corsa SEGAL Jeffrey Ferrari 458 Italia 3:56.671 53 Laps 4:07.863 331 25 Am
27 #83 AF Corse COLLARD Emmanuel Ferrari F458 Italia 3:56.639 2:54.897 4:06.679 331 24 Am
28 #88 Abu Dhabi-Proton Racing HEINEMEIER HANSSON David Porsche 911 RSR 3:57.989 54 Laps 4:33.086 330 23 Am

UNICA VETTURA IN GARA NELLA CATEGORIA CDNT

38 #84 SRT41 By OAK Racing SAUSSET Frédéric Morgan LMP2 – NISSAN 3:46.131 69 Laps 4:28.743 315

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giuseppe.urbano@oasport.it

Foto: 24 Hours of Le Mans – Twitter

Lascia un commento

Top