Volley, Torneo Preolimpico 2016 – Tutti i risultati e le nuove classifiche: Giappone in testa, ok Olanda e Italia, Dominicana affondata

Olanda-volley-torneo-preolimpico.jpg

Oggi a Tokyo (Giappone) è iniziato il torneo di qualificazione alle Olimpiadi 2016. Nella capitale nipponica si assegnano gli ultimi quattro pass per Rio: otto squadre si danno battaglia per volare in Brasile tra meno di tre mesi.

Di seguito cronaca e risultati della prima giornata e la nuova classifica aggiornata.

 

ITALIA vs COREA DEL SUD       3-1 (25-17; 25-20; 25-27; 25-18)

Clicca qui per la cronaca

 

THAILANDIA vs REPUBBLICA DOMINICANA       3-1 (26-24; 26-28; 25-16; 25-20)

Nel match che doveva decidere chi delle due squadre fosse la più accreditata per il pass olimpico, la spunta a sorpresa la Thailandia che manifesta tutte le difficoltà avute dalla Repubblica Dominicana nell’ultima stagione.

A decidere la sfida sono stati i troppi errori delle caraibiche (addirittura 35) e l’attacco più ficcante delle asiatiche, molto più concrete ed eccellenti in fase difensiva. Da lì è nato il maggior rendimento della Thailandia, squadra unita e compatta, brava in tutti i suoi componenti.

Ottima prova di Ajcharaporn (18 punti) e Onuma (17), tre muri a testa per Plreumjit e Thatdao. Alla Dominicana non sono bastati i 20 punti di Brayelin Martinez e la solita prova di qualità del libero Brenda Castillo.

 

PAESI BASSI vs KAZAKHSTAN      3-1 (25-12; 21-25; 25-14; 25-8)

Gli scarti imbarazzanti avuti nei parziali vinti testimoniano lo strapotere dell’Olanda che ha però lasciato sul campo un set contro il modesto Kazakhstan, bravo a crederci nella seconda frazione anche se nelle altre frazioni non c’è mai stata partita (addirittura il quarto è stato chiuso a 8…).

Troppo forte la squadra di coach Guidetti, vicecampione d’Europa e super favorita per la conquista di un pass a cinque cerchi. A fare la differenza i 10 muri e gli 8 aces di squadra. Prova sopra le righe dell’opposto Lonneke Sloetjes autrice di 30 punti con il 67% in fase offensiva. In doppia cifra anche Buijs (17, 5 aces) e Plak (14), al centro tre muri a testa per De Kruijf (10 punti totali) e Belien (7), Dijkema in cabina di regia, Stam-Pilon il libero. Tra le fila del Kazakhstan da annotare i 12 punti di Katerina Tatko, titolare dal secondo set.

 

GIAPPONE vs PERÙ           3-0 (25-23; 25-10; 25-14)

Tutto facile per le padrone di casa contro la Cenerentola del torneo che comunque rende cara la pelle nel primo set prima di soccombere nettamente nel secondo e terzo parziale. Prova superlativa di Miyu Nagaoka (20 punti), 10 marcature per Kimura, 4 muri per Erika Akaki. A metà partita Yuki Ishii ha rimpiazzato Sarina Koga. Angela Leyva top scorer per il Perù (12 punti).

 

# SQUADRA PARTITE VINTE PARTITE GIOCATE PUNTI QUOZIENTE SET QUOZIENTE PUNTI
1. Giappone 1 1 3 MAX 1.595
2. Paesi Bassi 1 1 3 3.000 1.627
3. Italia 1 1 3 3.000 1.219
4. Thailandia 1 1 3 3.000 1.159
5. Repubblica Dominicana 0 1 0 0.333 0.862
6. Corea del Sud 0 1 0 0.333 0.820
7. Kazakhstan 0 1 0 0.333 0.614
8. Perù 0 1 0 0 0.626

 

Articoli correlati:

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Magica Italia, asfaltata la Corea del Sud: Rio è più vicina

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Italia abbatte Corea del Sud: le pagelle. Show Egonu e Sylla, che regia Orro, ok Del Core e Ortolani

Qualificazione Olimpiadi 2016 – RIVOLUZIONE in casa Italia: Paola Egonu schierata opposto e batte la Corea

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Bonitta: “Italia, che capolavoro nel quarto set”. L’analisi del CT

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Tutti i risultati e la nuova classifica: Giappone in testa, ok Olanda e Italia, Dominicana affondata

 

(foto FIVB)

Lascia un commento

Top