Volley, Qualificazione Olimpiadi 2016 – L’analisi del calendario, giorno per giorno: i match decisivi verso Rio. I giorni clou dell’Italia…

Giappone-Grand-Prix-2.jpg

Il primo giorno del torneo di qualificazione alle Olimpiadi 2016 è già decisivo. Le varie squadre romperanno il ghiaccio, i valori in campo possono essere sovvertiti, le sorprese sono sempre dietro l’angolo. La sfida tra Italia e Corea del Sud potrebbe essere determinante per strappare il pass a cinque cerchi: chi uscirà vittorioso potrebbe aver fatto un passo importante verso Rio.

Attenzione anche all’incontro tra Repubblica Dominicana e Thailandia. Probabilmente riusciremo a capire se le caraibiche avranno le carte in regola per volare a Rio oppure se dovranno subito scalare una montagna. Le asiatiche sono ostiche, rognose, non molleranno mai le presa e le loro speranze olimpiche passano in maniera importante da questo incontro.

Le favorite Paesi Bassi e Giappone, invece, affronteranno le due squadre più deboli del lotto: nessun problema in vista per le oranjes (contro il Kazakhstan) e per le nipponiche (contro il Perù).

 

Il big match della seconda giornata sarà quello tra Olanda e Corea del Sud. Le ragazze di coach Guidetti sfidano Kim e compagne che potrebbero già essere con l’acqua alla gola se il giorno prima dovessero aver perso contro l’Italia. Sloetjes e compagne super favorite ma guai a sottovalutare la ricezione delle asiatiche che si aggrapperanno poi alla potenza della loro attaccante. L’Italia potrebbe aver già chiare le idee su chi tifare e, in caso di vittoria sulla Thailandia (azzurre favorite ma non sarà facile superare la ricezione delle asiatiche) dopo un potenziale successo del giorno precedente sulla Corea, allora le Olimpiadi si avvicinerebbero in maniera decisiva.

Tutto facile per il Giappone sul Kazakhstan salvo cataclismi, non dovrebbe avere problemi anche la Repubblica Dominicana sul Perù anche se la sfida potrebbe essere meno scontata di quanto si prevede.

 

Martedì 17 maggio si rientrerà in campo dopo il giorno di riposo. Potrebbe essere il giorno della verità per l’Italia che si appresta al secondo scontro diretto del torneo di qualificazione. Le azzurre affronteranno la Repubblica Dominicana, un match decisivo nel nostro cammino verso Rio: determinante il successo soprattutto se si fosse persa la sfida alla Corea del Sud (un doppio ko ci metterebbe con un piede e mezzo fuori dai Giochi), una doppia vittoria ci metterebbe in tasca una grossa fetta del pass.

L’Italia dovrà guardare con attenzione il big match tra Giappone e Corea del Sud: la vincitrice sarà quasi sicuramente la miglior asiatica al termine del torneo, la perdente dovrà iniziare a farsi qualche conto soprattutto perché l’Olanda potrebbe scappare via visto che affronterà la Thailandia. Nelle retrovie lo scontro tra Kazakhstan e Perù.

Italia e Corea del Sud si marcheranno a distanza nella quarta giornata visto che dovrebbero avere delle partite agevoli rispettivamente con Perù e Kazakhstan. Paesi Bassi al secondo big match per ipotecare la qualificazione a Rio, ma la Repubblica Dominicana vorrà farsi sentire per rimanere in corsa. Lo stesso significato potrebbe assumere l’incontro tra Giappone e Thailandia.

 

Nel lungo weekend conclusivo sono 6 le sfide da tenere d’occhio: due venerdì 20 maggio (Italia vs Paesi Bassi e Repubblica Dominicana vs Giappone) che potrebbero definire la classifica in vista del rush finale dove i match di sabato (Italia vs Giappone e Corea del Sud vs Thailandia) e soprattutto quelli della domenica (Repubblica Dominicana vs Corea del Sud suona come uno spareggio, attesissima la sfida tra i colossi Giappone e Olanda) definiranno le quattro squadre qualificate alle Olimpiadi 2016.

 

Articoli correlati:

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Calendario, programma, orari e tv del preolimpico di Tokyo: l’Italia vuole Rio

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Il torneo preolimpico in DIRETTA TV su RaiSport! Le partite dell’Italia…

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Come ci si qualifica a Rio? Il regolamento del torneo preolimpico: 4 pass in palio

 

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Italia a Tokyo per il pass! Obiettivo Rio: azzurre all’assalto

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Italia, Tokyo porta bene: qui ottenute tutte le qualificazioni della storia

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Il calendario dell’Italia: programma, orari e tv del torneo preolimpico

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Qual è l’Italia titolare? Quale azzurre in sestetto? Tra dubbi e certezze

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Italia, le azzurre ai raggi X: 14 giocatrici a caccia di Rio

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Italia, com’è stata la stagione delle azzurre? Tra trionfi e prestazioni

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Antonella Del Core: capitano dell’Italia a Tokyo! A caccia di Rio

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Italia, il mix tra giovane e veterane per volare a Rio: da Piccinini a Egonu

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Le convocate dell’Italia per il preolimpico: 14 azzurre a caccia di Rio

Qualificazione Olimpiadi 2016 – I numeri di maglia delle azzurre: a Tokyo per volare a Rio

 

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Chi vola a Rio? Favorite e outsider: Italia contro Olanda e Giappone

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Tutte le partecipanti: come sono arrivate a Tokyo? Tra ammissioni e pass

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Tutte le avversarie dell’Italia ai raggi X: Olanda favorite, Giappone in casa

Qualificazione Olimpiadi 2016 – L’analisi del calendario, giorno per giorno: i match decisivi verso Rio, i giorni clou dell’Italia

Lascia un commento

Top