Volley, preolimpico Tokyo 2016: DIRETTA LIVE Italia-Corea del Sud: 3-1, risolve Egonu, azzurre più vicine a Rio

Antonella-Del-Core-Italia-volley-preolimpico.jpg

Buona…notte e benvenuti alla Diretta Live di Italia-Corea del Sud, primo match per le azzurre nel preolimpico di volley femminile a Tokyo. Si tratta di un match già fondamentale nella rincorsa a Rio: un successo spianerebbe la strada verso i Giochi Olimpici, mentre una sconfitta metterebbe da subito la selezione tricolore a serio rischio. Le asiatiche non sono una squadra eccezionale dal punto di vista tecnico, ma possono contare su una stella di caratura mondiale come la Kim, in grado di spostare gli equilibri e, talvolta, vincere quasi da sola. Le ragazze di Bonitta dovranno essere brave a fermarla e, soprattutto, dovranno pazientare in attacco al cospetto di una difesa tradizionalmente solidissima. Si comincia alle 3.00: buon divertimento!

PRESENTAZIONE ITALIA-COREAANALISI: COME SI BATTE LA COREA?

Clicca F5 per aggiornare la pagina

 

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Magica Italia, asfaltata la Corea del Sud: Rio è più vicina

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Italia abbatte Corea del Sud: le pagelle. Show Egonu e Sylla, che regia Orro, ok Del Core e Ortolani

Qualificazione Olimpiadi 2016 – RIVOLUZIONE in casa Italia: Paola Egonu schierata opposto e batte la Corea

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Bonitta: “Italia, che capolavoro nel quarto set”. L’analisi del CT

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Tutti i risultati e la nuova classifica: Giappone in testa, ok Olanda e Italia, Dominicana affondata

 

05.12 Grazie per averci seguito. A breve cronaca, dichiarazioni, pagelle e approfondimenti.

05.11 Successo determinante dell’Italia in un vero e proprio scontro diretto. Tre punti fondamentali che avvicinano la nostra Nazionale a Rio! Si torna in campo domani notte (ore 03.00) contro la Thailandia: un successo ci farebbe fare un altro passo importante verso le Olimpiadi.

05.11 La chiude Guiggi 25-17. Italia batte Corea del Sud per 3-1

05.10 Sylla cosa faiiii! Ancora un punto super: 24-17

05.08 Sylla indemoniata! Ancora lei, che bordata in faccia alla difesa sudcoreana: 23-17.

05.07 Grandissima Sylla! Palla tra muro e rete, 22-17 tutto azzurro. La Corea sta per affondare.

05.06 Che coppiaaaa! Chirichella e Del Core a muro spengono le velleità della Corea del Sud dopo due grandi difese sorprendenti di Egonu. Italia sul 21-16

05.05 Sylla innesca Del Core al termine di una lunga azione dove De Gennaro si è immolata. L’Italia schizza sul 20-15, ora sembra quasi fatta… Corea del Sud al time-out.

05.05 Il challenge dà ragione ad Egonu! Punto di Paola in attacco, originariamente dato out. 19-15 per l’Italia.

05.04 Antonella Del Core fa sentire il suo peso, attacco del 18-14.

05.03 Muroneee di Chirichella, il sesto personale! 17-14 per l’Italia, vediamo di non perdere un break importante come successo nel terzo set.

05.02 Italia in vantaggio 16-14 al secondo time-out tecnico dopo l’errore al servizio delle avversarie.

05.01 Fallo di Sylla che pesta la linea dei tre metri: 15-14 per l’Italia.

05.00 Pipe di Egonu, spacca il muro avversario per il 15-13.

04.59 Ancoraaaaa! Ace di Paola Egonuuuuuuuu! 14-12 per l’Italia, la sta decidendo lei dopo un momento di difficoltà.

04.58 Aceeeeeeeeee di Egonu! L’Italia mette la testa avanti in questo quarto set: 13-12.

04.57 Pallonetto di Sylla su buon alzata di Orro dopo difesa di Egonu: 12 pari

04.57 Errore allucinante di Del Core: sbaglia un facile bagher per rimettere palla nella metà campo avversario. Rimane da noi…10-12.

04.56 Invasione delle coreane su primo tempo di Chirichella: 10-11.

04.56 Sbaglia Egonu. Attacco nettamente fuori: 9-11

04.55 Kim sparacchia out, l’Italia si riavvicina: 9-10.

04.55 Palla alta per Egonu, gran diagonale: 8-10.

04.54 Diagonale di Lee, Egonu e Chirichella non riescono a farsi sentire a muro: 7-10

04.52 Kim Hee la mette giù per l’8-6 con cui la Corea del Sud va al time-out tecnico. Ora avremo Egonu in prima linea, speriamo che possa fare la differenza.

04.50 Egonuuuuuu! Una palla tirata con forza inaudita, trova un lieve tocco del muro avversario che vale il 6-7.

04.50 Fast di Martina Guiggi; 5-7.

04.50 Antonella Del Core attacca out: 4-7.

04.49 Finalmente entra Egonu! E giocherà da opposta! Sostituisce Serena Ortolani, si riparte dal 4-6 dopo il punto messo giù da Sylla.

04.48 Palla bassa per Guiggi, murata al centro: 3-6.

04.48 C’è Sylla in campo al posto di Gennari, mette subito giù il punto importante del 3-5.

04.47 Kim mura Ortolani e la Corea del Sud vola sul 5-2.

04.46 Serena Ortolani prova a darci la scossa: 2-4.

04.45 Italia frastornata in campo! La chiusura shock del terzo set ha messo in difficoltà le azzurre, 4-1 per la Corea del Sud trascinata da Kim.

04.43 Rientra Serena Ortolani dopo che l’ingresso di Nadia Centoni ha prodotto due errori al servizio post time-out.

04.42 Si riparte dal 2-1 in favore dell’Italia. La Corea del Sud si è rimessa in corsa.

04.41 L’Italia ha sciupato un vantaggio di quattro punti sul 19-15. Proprio lì sembrava fatta ma con alcuni errori abbiamo rimesso in corsa le nostre avversarie. Abbiamo avuto anche un match-point, purtroppo sciupato con l’errore al servizio di Nadia Centoni.

04.40 Incredibile. Ricezione sbagliata delle azzurre sul loro servizio, tocco del loro muro e 25-27.

04.40 Primo tempo velocissimo delle sudcoreane, 25-26

04.39 Fiuuuu! Guiggi afferra con le unghie l’alzata di Orro, palla a terra per il 25-25.

04.38 E la Corea del Sud trova l’ace… Cosa abbiamo sciupato. Bonitta chiama time-out.

04.38 Centoni sbaglia il servizio…Ancora una volta dopo il time-out avversario…

04.37 Gennari ancora lei! Ci offre il primo match-point.

04.36 C’è solo Kim: 23-23

04.36 Alessia Gennari dinamitarda! Parallela da urlo, palla giù per il 23-22.

04.35 Chirichellaaaaa! Stampa ancora Kim per il 22-21. La stella sudcoreana si riscatta subito con l’attacco successivo che porta la parità a 22.

04.34 Chirichella angola tantissimo il primo tempo e mette giù un pallone importantissimo: 21-20.

04.33 Kim implacabile e riporta i conti in parità a quota 20.

04.32 Orro taglia ottimamente il campo, palla a Del Core che spacca il muro e il mani fuori ci regala il 20-18

04.31 Fuori il diagonale di Centoni! Abbiamo rimesso in cosa le nostre avversarie, 19-18 e Bonitta chiama subito time-out.

04.30 Lasciamo sfilare credendo che esca e invece la Corea del Sud trova l’ace

04.30 Centoni murata, 19-16

04.30 Stampatona di Del Core su Kim Hee! 19-15 per l’Italia!

04.28 Muroneeeeee di Guiggi! L’Italia schizza sul 18-15 e ora la vittoria dell’incontro è davvero a un passo… Corea costretta al time-out.

04.28 Sbagliano anche le nostre avversarie dai nove metri, Italia avanti 17-15

04.28 Centoni spara in rete il servizio post time-out, errore da non commettere…

04.26 Fast di Guiggi e l’Italia trova il primo break del terzo set: 16-14, time out tecnico.

04.25 Aceeeeee di Centoni! 15-14. Ottimo ingresso dell’opposto.

04.24 Lotta punto a punto in campo, è il momento che potrebbe decidere il set e l’intera partita: 14-14.

04.23 Questa volta entra il primo tempo di Chirichella e in un amen l’Italia trova il pari a quota 12.

04.22 Esce Ortolani, entra Centoni. E l’opposto entra subito in partita mettendo a terra l’invito di Orro: 11-12.

04.21 Kim non perdona e porta le sue sul 12-10.

04.21 Chirichella sbaglia il primo tempo, era facile ma il pallone scivola out e la Corea ritorna avanti 11-10.

04.20 Il primo tempo delle asiatiche risulta vincente, l’Italia non riesce a concretizzare la difesa.

04.20 Del Core manda in confusione la difesa avversaria per il 10-9 azzurro.

04.19 Guiggi sempre positiva quando viene scatenata da Orro che però sbaglia successivamente l’alzata a Chirichella. Primo errore della partita per la nostra palleggiatrice: 9-9.

04.17 Del Coreeeeeee! Cattivissima, stende le avversarie e ci porta in vantaggio al primo time-out tecnico: 8-7.

04.16 Del Core agghiacciante, viene rimessa in gioco e non delude su palla staccata. L’Italia agguanta la Corea del Sud a quota 7.

04.16 Ancora Gennari dopo il momento di difficoltà, diagonale di potenza per il 6-7.

04.16 La fast di Kim Hee è imprendibile, una delle rare palle facili per la loro palleggiatrici.

04.15 Alessia Gennari buon vincente per il 4-6, poi la Corea attacca in rete e l’Italia si ributta sotto 5-6.

04.15 Attenzione però a non far rientrare in partita Kim: 3-6, Italia in difficoltà in posto 4.

04.14 Azione stronca fiato e ancora una volta è la Corea a uscirne vittoriosa con Kim che si rifà viva solo su questi scambi eterni: 3-5.

04.12 Chirichella chiamata in causa con una sette: 3-4.

04.12 Gennari compie una grandissima difesa su Kim ma le compagne non sono reattive a rigiocare quel tocco: 2-4.

04.11 Altissima Serena Diagonale, diagonale spietato: 2-3

04.10 Dentro l’attacco della Corea del Sud, originariamente dato out ma convalidato dal challenge. 3-1 per le nostre avversarie.

04.09 Aceeeeeee di Orro! Il primo dell’incontro, 1-0

04.07 Bonitta chiama subito un challenge perché era stato ravvisato un tocco a rete di Chirichella. Chiamata corretta perché il nostro centrale non aveva commesso invasione. Si riparte dallo 0-0, sempre Orro al servizio.

04.04 Italia avanti 2-0 sulla Corea del Sud nel primo match del torneo di qualificazione alle Olimpiadi 2016. Ottimo avvio della nostra Nazionale che sta compiendo un primo passo verso Rio. Il secondo set è iniziato in maniera complicata, le azzurre sono state costrette a rimontare e ci sono riuscite sfruttando al meglio il servizio di Alessia Orro e le grandi difese di tutta la squadra che hanno permesso a Serena Ortolani e Antonella Del Core di attaccare al meglio, sfruttando nel finale anche l’estro di Guiggi e qualche muro, determinante l’ingresso di Gennari al posto di una spenta Piccinini che ha migliorato la nostra ricezione e incrementato il potenziale in fase offensiva. Kim totalmente annullata anche in questo parziale

04.03 Lee sbaglia il servizio e regala il secondo set all’Italia!

04.02 Stampatona di Chirichella che vale il 24-19.

04.01 Doppio cambio per le sudcoreane, Guiggi mette subito in chiaro le cose con il vincente del 23-19

04.00 Errore di Yang, l’Italia schizza sul 22-18 e costringe la Corea del Sud a chiamare il time-out.

04.00 Che bella fast di Martina Guiggi: 21-18 e l’Italia inizia a vedere anche la conquista del secondo parziale.

03.59 Le nostre avversarie trovano il mani fuori del muro di Orro: 20-18.

03.59 Ancora errore di Kim, questa volta al servizio: 20-17. La stella sudcoreana non è pericolosa in questa partita.

03.58 Ortolani con un diagonale fortunoso dopo uno scambio lungo: 18-15 e l’Italia inizia a volare.

03.57 Serena Ortolani trova il tocco del muro avversario, l’Italia ha però dovuto chiamare il challenge per vedersi riconosciuta il punto del 17-15

03.54 Ancora Ortolani, ancora muro su Kim e l’Italia trova subito il break: 16-14! Secondo time-out tecnico.

03.53 Del Coreee! La capitana apre il muro sudcoreano e per la prima volta nel set l’Italia mette la testa avanti: 15-14

03.53 L’Italia riprende la Corea del Sud dopo una lunga rincorsa: 14-14. Orro al servizio.

03.52 Ortolaniiiiiiiii mura Kim in confusione totale: 13-14.

03.52 Serena Ortolani dalla seconda linea: un missile potentissimo, 12-14

03.51 Out il diagonale stretto di Del Core, 11-14.

03.50 Ancora errore di Kim! Partita sottotono per la ragazza copertina, Italia a meno uno: 11-12, Corea al time-out tecnico.

03.49 Questa volta Antonella Del Core non si poteva difendere, ma ora deve cambiare l’attacco perché le coreane stanno iniziando a capirla: 12-10.

03.48 Quattro attacchi consecutivi di Del Core ma velleitari su palloni sporchi, la Corea del Sud viene premiata dallo scambio lungo e chiude per il 12-8.

03.47 Pallonetto senza scampo: 11-8.

03.47 Ancora Gennari, in grandissima forma: 10-7. Poi il nostro muro annichilisce le asiatiche e ci ributtiamo sotto per il 10-8.

03.46 Pipe di Kim, velocissima, De Gennaro non è riuscita a un secondo clamoroso recupero: 10-6 per la Corea del Sud.

03.46 Orro richiama in causa Guiggi: 9-6

03.45 Kim ha esagerato al servizio, stesa letteralmente Gennari: 9-5.

03.43 L’opposto coreano trova un minuscolo tocco a muro delle azzurre, poi l’Italia viene murata e le asiatiche riallungano: 8-5 al primo time-out tecnico.

03.43 Gennari entra subito in partita, bellissimo attacco sfruttando il muro in ritardo delle avversarie: 5-6

03.43 Serena Ortolani placa l’entusiasmo delle coreana con un gran diagonale: 4-6

03.42 La Corea del Sud prende il largo in avvio di secondo set. Piccinini attacca fuori, 3-6. Francesca viene sostituita da Alessia Gennari per rafforzare la ricezione.

03.40 Chirichella si fa murare. Un brutto errore vista la free ball a nostra disposizione dopo la clamorosa difesa da urlo delle coreane su un attacco di Piccinini: 3-4.

03.39 Mani fuori di Kim su muro a tre: 3-3.

03.38 Attacco di classe di Serena Ortolani, poi un bellissimo servizio di Antonella Del Core rende facile il tocco vincente di Piccinini per il 3-2.

03.37 Primo errore del match per Antonella Del Core, Corea del Sud avanti 2-1.

03.35 Italia superlativa in questo primo set. Le azzurre hanno fatto la partita che dovevano fare: strenue difese, ottime rigiocate, hanno attaccato in maniera vincente quando era il caso, leggendo bene le situazioni di gioco e fiutando i momenti più importanti. Percentuali in attacco esorbitanti, partita mostruosa di Serena Ortolani e di Antonella Del Core entrate alla grande nella sfida. Determinante il servizio di Alessia Orro che ha creato break nel set, buona presenza a rete di Chirichella e Guiggi sottorete, Francesca Piccinini non al top, bene De Gennaro. Annullata completamente la stella Kim che non è riuscita a esprimersi al meglio.

03.33 E ancora Serena Ortolani! Chiude lei questo primo set: 25-17! Un dominio azzurro in campo.

03.32 La Corea del Sud prova a rimanere nel set con un muro. Serena Ortolani le spegne subito con un eccellente attacco al termine di un lungo scambio in cui le azzurre hanno spiccato con tre difese di livello: 24-17.

03.30 Del Coreeeeee! Una scheggia tra le gambe di Kim che rimane basita: 22-15 per le ragazze di Bonitta.

03.30 Bordata di Ortolani, complicata ricezione delle coreana, Lee attacca in rete per il 21-15 delle azzurre.

03.28 Errore di Kim Su in battuta, l’Italia inizia a vedere vicina la conquista del primo set: 20-14.

03.28 Kim sbaglia il servizio. Poi la seconda azione lunghissima dell’incontro, chiusa ancora in favore della Corea del Sud: 19-14.

03.27 Kim tira una bordata dai nove metri, ricezione lunga delle azzurre, invasione di Orro nel tentativo di salvare il pallone in palleggio: 18-13

03.27 In rete il servizio di Chirichella: 18-12.

03.26 Out il diagonale di Kim: 18-11.

03.26 Perfetto primo tempo di Cristina Chirichella: 17-11

03.25 Kim risolve una situazione ingarbugliata. Sprazzi della campionessa per 16-11.

03.24 Precisissima Serena Ortolani su bella alzata di Orro. Palla alta per il nostro opposto pienamente in partita: 16-10 e si va con un grande vantaggio al secondo time-out tecnico.

03.23 La Corea del Sud trova l’ace su Piccinini: 15-10.

03.23 Invasione a rete di Antonella Del Core. Peccato perché avevamo fatto un buon lavoro a muro su Kim: 15-9.

03.23 Serena Ortolani viene murata: 15-8

03.22 Diagonale strettissima di Antonella Del Core, tirata su un bagher da dietro. Numero della nostra capitana: 15-7.

03.22 Orro indemoniata al servizio. Ficcante mette in crisi la ricezione avversaria, non riescono a rigiocarla e l’Italia doppia le avversarie: 14-7.

03.20 Chirichellaaaaaaa! Ha murato Kim! 13-7. Nuovo allungo dell’Italia, Corea del Sud costretta al secondo time-out discrezionale solo a metà set…

03.20 Pallonetto di Del Core, classe infinita della nostra capitana che salta il muro e rende vana la difesa delle asiatiche: 12-7.

03.19 Muro fuori dell’Italia: 11-7.

03.19 Bordata di Del Core: che lungolinea micidiale! Velocissima, le coreane non possono fare nulla: 11-6.

03.19 Mezzo al centro, chiusura di polso di Yang. Per la prima volta l’Italia si fa trovare impreparata: 10-6

03.18 Il primo punto di Francesca Piccinini. Grande ricezione, Orro alza per lei, diagonale chirurgico: 10-5

03.18 Primo break della Corea del Sud che ci mette in difficoltà con due grandi attacchi: il secondo di Kim sorprende Piccinini: 9-5.

03.17 Brava Guiggi a trovare un tocco a muro: 9-3.

03.16 Italia messa ottimamente in campo, la Corea del Sud fatica a fare breccia della nostra difesa, rispettiamo bene le posizioni, giochiamo snelli e rapidi. Ottimo avvio per mettere in crisi le avversarie.

03.15 Bellissima fast: Orro velocizza per Martina Guiggi che sorprende le avversarie e piazza giù l’8-3. Primo time-out tecnico.

03.15 Kim ha dei passaggi a vuoto, attacca in rete la pipe dalla seconda linea: 7-3.

03.14 Si chiude subito il turno in battuta della stella Kim che serve out: 6-3.

03.14 La prima azione lunga del match con tante difese. Le azzurre si comportano bene ma Piccinini si fa murare: 5-3.

03.13 Micidiale attacco in diagonale di Ortolani, azione chiusa rapidamente dalle azzurre: 5-2.

03.13 Kim in contrattacco ha vita facile, 4-2.

03.12 Monica De Gennaro riceve plastica il servizio avversario, perfetta scelta di Orro su Ortolani che mette giù un delizioso pallonetto: 4-1.

03.12 Grande attacco di Kim che spacca il nostro muro: 3-1.

03.11 La stella Kim sparacchia fuori il contrattacco, grande avvio dell’Italia: 3-0. Ottimo approccio delle azzurre, Corea del Sud subito costretta al time-out.

03.10 Ottima la seconda azione, ancora su servizio di Orro. Grande difesa di Orro, facile il diagonale di Del Core: 2-0

03.10 Grande servizio di Orro, problemi in ricezione della Corea, il pallone torna qui e Chirichella la mette già 1-0.

03.08 Dunque si part con i martelli più esperti, le due veterane del gruppo. Preferita Piccinini a Egonu, il rebus opposto è stato risolto puntando su Ortolani data in grande forma dopo la conquista dello scudetto.

03.07 Questo il sestetto scelto dal CT Marco Bonitta: Alessia Orro in cabina di regia, Serena Ortolani l’opposto, capitan Antonella Del Core e Francesca Piccinini di banda, Cristina Chirichella e Martina Guiggi le centrali, Monica De Gennaro il libero.

03.04 Inno di Mameli.

02.55 Sarà subito un match decisivo nella marcia verso Rio. Lo scontro diretto contro le asiatiche avrà un peso determinante nel cammino di qualificazione: chi vince farà un passo importante verso le Olimpiadi 2016.

02.50 Alle 3 di notte l’Italia scenderà in campo a Tokyo per il debutto nel torneo preolimpico di Tokyo che assegnerà gli ultimi 4 pass per le Olimpiadi 2016. Le azzurre debutteranno contro la Corea del Sud.

Lascia un commento

Top