Volley, Italia sconfitta dall’Australia in amichevole. Big azzurri a riposo, test verso le Olimpiadi

ItalyteamcelebratetheirvictoryoverJapan.jpg

È iniziata la stagione anche per l’Italia di volley maschile. La nostra Nazionale è scesa in campo a Cavalese per la prima amichevole contro l’Australia. I Volleyroos hanno prevalso per 3-2 (25-21; 25-18; 26-28; 23-25; 15-12).

Un test di poca importanza per gli azzurri, riunitisi nella loro quasi totalità (mancano ancora i reduci dalla Finale Scudetto) solo nella giornata di ieri, al contrario degli uomini di Santilli che sono già nel pieno della forma visto che dal 28 maggio saranno impegnati nel torneo di qualificazione alle Olimpiadi 2016.

Il CT Blengini aveva già annunciato che non avrebbe impiegato il sestetto tipo, visto che molti big sono arrivati solo ieri dopo una lunga stagione con i rispettivi club e un piccolo periodo di stacco. Simone Giannelli in cabina di regia, Giulio Sabbi in diagonale, Oleg Antonov e Gabriele Maruotti di banda, Simone Anzani e Candellaro al centro, Balaso il libero.

L’Australia è sembrata giustamente più pimpante anche se l’Italia è stata brava a sciogliersi progressivamente, rimontando fino a trascinare la sfida al tie-break. Nel corso dell’incontro sono entrati anche Fedrizzi (per Maruotti) e Cester (al posto di Candellaro). Ivan Zaytsev, Osmany Juantorena, Massimo Colaci, Filippo Lanza a riposo in attesa poi di abbracciare anche capitan Emanuele Birarelli, Simone Buti e Luca Vettori.

Top scorer della sfida Giulio Sabbi (15 punti), 12 marcature per Antonov, 11 per Anzani, ben 8 per Giannelli. A dettare legge tra le fila australiane è stato il solito Thomas Edgar, autore di 27 punti.

Domani pomeriggio (ore 14.30), sempre a Cavalese, l’Italia affronterà di nuovo l’Australia in questa seconda amichevole di inizio stagione.

 

Lascia un commento

Top