Volley, Italia batte Thailandia: le parole delle azzurre. Del Core: “Una fetta delle Olimpiadi si giocava qui”. Festa Sylla e Danesi

Egonu-Danesi-muro-Italia-volley.jpg

Le dichiarazioni delle azzurre dopo la vittoria dell’Italia sulla Thailandia nel torneo di qualificazione alle Olimpiadi 2016. La nostra Nazionale di volley femminile è sempre più vicina a Rio.

 

ANTONELLA DEL CORE: “Io faccio il mio lavoro. Cerco di farlo al meglio, aiutando la squadra. Cerco di essere un punto di riferimento. Siamo partite molto male e molto contratte. Sapevamo che avrebbero fatto tanti incroci, ci siamo innervosite perché non ne beccavamo una, poi con calma ci siamo messe lì a ragionare e abbiamo dato filo da torcere. Siamo poi riuscite a giocare con le centrali, buono il servizio e il muro, giocare con palla alta contro squadre così forti in difesa non era il massimo. Sapevamo che queste erano due partite importanti, una grossa fetta della qualificazione a Rio si giocava qui. Ora riposiamoci e pensiamo alla prossima”.

 

ANNA DANESI:Giocare contro una squadra che fa diverse combinazioni non è sempre facile. È stato difficile toccarle a muro però siamo state brave a mantenere la concentrazione per tutti i set. Un ottimo punto di partenza, adesso dobbiamo continuare a fare così e vincere più partite possibili”.

MARTINA GUIGGI: Oggi era davvero difficile, forse ancora più di ieri. Un po’ per la stanchezza, un po’ perché giocare di mattina facciamo fatica, poi il loro gioco ci ha messo in difficoltà perché sbucavano da tutti i lati. È stata davvero dura ma ce l’abbiamo fatta. L’intesa con Alessia Orro sta crescendo, ne ero certa. Più avanti andremo più miglioreremo in generale. Il bello della Nazionale è che ognuno mette a disposizione le proprie armi”.

 

PAOLA EGONU: “Un match durissimo. Alla fine abbiamo trovato il nostro ritmo e abbiamo vinto l’incontro. Volevo contribuire e giocare in maniera aggressiva”.

MIRIAM SYLLA: “Siamo molto contente, siamo positive. Siamo partite male ma siamo state capaci di riprenderci. Sono veramente felice. Era un risultato che ci serviva ed è molto importante. Ho fatto bene ma si può sempre fare meglio”.

 

Articoli correlati:

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Italia scaccia brividi, stende la Thailandia e intravede Rio

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Italia schianta Thailandia: le pagelle. Del Core immensa, super Danesi, Egonu top prima del calo

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Bonitta: “Questa Italia delle giovani avrà futuro”. L’analisi del CT della vittoria sulla Thailandia

Qualificazione Olimpiadi 2016 – Italia batte Thailandia, le parole delle azzurre. Del Core: “Una fetta di Olimpiadi passava da qui”

 

(foto FIVB)

Lascia un commento

Top