Volley, dall’Inferno di Ankara al Paradiso di Tokyo: dal rischio eliminazione all’apoteosi! Italia alle Olimpiadi

Paola-Egonu-preolimpico-Italia-volley.jpg

Dall’Inferno di Ankara al Paradiso di Tokyo. Tutto solo in quattro mesi. Dal match-point annullato al Belgio da Valentina Diouf e dall’ace di Paola Egonu, capace di evitare una clamorosa eliminazione dai Giochi, all’apoteosi odierna dall’altra parte del Mondo. In mezzo tanti sacrifici, tanti incubi, tanti sogni, tante rivoluzione ma tutto con il filo conduttore dell’amore per l’azzurro. L’Italia si è qualificata alle Olimpiadi 2016, questo è quello che conta.

L’Epifania Italiana avvenne proprio il 6 gennaio su quel miracoloso servizio della nostra giovanissima schiacciatrice che ha salvato un intero movimento dallo sfacelo (per chi ancora si ostina a non capire l’importanza di una partecipazione alle Olimpiadi e rimane ancorato alle logiche del campanile interno). La definitiva Resurrezione scocca il 21 maggio e ha la faccia di una nuova Italia, quella del futuro con qualche tocco magico delle veterane, quella che passa per i due punti consecutivi di Chirichella che ci consegnano il biglietto per Rio.

Era da dodici anni che non soffrivamo così tanto. Il preolimpico del 2004 fu molto ostico a livello mondiale, poi ne uscimmo vittoriosi alla grande. Neanche nel 2000 ci capitò di faticare così tanto, quando il volley in rosa si affacciava tra le grandi del movimento dopo decenni di buio cupo all’ombra degli uomini e della Generazione dei Fenomeni.

Non abbiamo mai smesso di avere fiducia in questo gruppo, neanche su quel match point di Ankara. Abbiamo sudato freddo così tanto a gennaio che questa passeggiata nipponica ci è quasi sembrata surreale, bellissima, quasi incredibile. Salvate le coronarie, salvata la pallavolo italiana. Tutte a Rio!

 

Articoli correlati:

UFFICIALE – Italia qualificata alle Olimpiadi 2016! Festa azzurra a Tokyo: Riooooo per le azzurre

Magnifica Italia! Cuore e muri, il Giappone si inchina 3-2. Azzurre qualificate alle Olimpiadi 2016

Italia batte Giappone e plana su Rio: le pagelle. Chirichella granitica, super Del Core, Egonu e Sylla bomber

L’Italia vola a Rio! Il ritratto di tutte le azzurre: da Egonu a Del Core ai raggi X. L’Italia si prende le Olimpiadi

VIDEO – Chirichella show: muro e attacco, i punti che valgono le Olimpiadi! L’Italia vola a Rio

Marco Bonitta: “Quante emozioni. Ho sbagliato, ho rimediato. Un gruppo granitico. L’Italia soffre”. L’analisi del CT

Torneo preolimpico: tutti i risultati e la nuova classifica. Italia, Olanda, Giappone e Corea qualificate a Rio

Lascia un commento

Top