Tuffi: Italia, grazie a Tocci il digiuno è rotto! La medaglia maschile mancava dal 2009

Giovanni-Tocci-tuffi-foto-fin-dpm.jpg

Era l’occasione giusta. La forma, il morale, le Olimpiadi sullo sfondo, un digiuno che dopo sette anni iniziava a diventare insostenibile. Giovanni Tocci, argento da 1 metro agli Europei di Londra 2016, ha riportato l’Italtuffi maschile su un podio internazionale che mancava da Torino 2009.

In Piemonte, alla Monumentale, gli azzurri vinsero un argento con Christopher Sacchin dal metro (il bolzanino è anche l’ultimo medagliato iridato, terzo a Melbourne 2007) e due bronzi con Michele Benedetti e i fratelli Tommaso e Nicola Marconi rispettivamente da 3 metri e nel sincro dal trampolino.

In totale l’Italia ha vinto 25 ori, 15 argenti e 23 bronzi agli Europei di tuffi, disputati per la prima volta nel 1927 a Bologna. L’atleta più premiata è, ovviamente, Tania Cagnotto, 25 medaglie di cui 17 ori. La bolzanina parteciperà a quattro eventi a Londra: se dovesse centrare il poker sarebbe un altro, storico, record.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Fin/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top