Triathlon, Europei 2016: azzurri in partenza per Lisbona senza la vice-campionessa Annamaria Mazzetti

pagina-fb-alessandro-fabian.jpg

La stagione del triathlon sta per vivere un nuovo ed importante appuntamento, ovvero i Campionati Europei di Lisbona. Nella capitale portoghese si affronteranno nelle tre prove molti big del vecchio continente, tra cui lo spagnolo Javier Gomez, favorito nella gara di elite maschile. Quella sulle rive dell’atlantico sarà una competizione a tutto tondo, che vedrà la partecipazione anche degli alteti junior e paralimpici.

Il calendario prevede infatti l’inizio delle gare per il prossimo 26 maggio con la prova riservata ai paratleti, per poi proseguire il 28 con la gare maschili e femminili, sia junior sia elite. Conclusione domenica 29 maggio con le staffette miste.

Tra i convocati, spicca l’assenza della vice-campionessa in carica Annamaria Mazzetti, oltre a quelle di Davide Uccellari e Charlotte Bonin, che seguiranno un percorso di preparazione differente.

Gli azzurri convocati dal DT Nazionale Mario Miglio:
Elite: Alessandro Fabian (C.S.Carabinieri), Gianluca Pozzatti (CUS Trento), Gregory Barnaby (707), Delian Stateff (GS.Fiamme Azzurre), Verena Steinhauser (Cremona Stradivari) e Sara Papais (TD Rimini).

I convocati dal DT Giovani Alessandro Bottoni: Junior: Nicola Azzano (CUS Udine), Franco Pesavento (PPRTeam), Giulio Soldati (TD Rimini), Diego Boraschi (Torrino T.Team), Carlotta Missaglia (PPRTeam), Michela Pozzuoli (Minerva Roma), Beatrice Mallozzi (Minerva Roma).

I convocati dal DT Simone Biava: Paratriathlon: Giovanni Achenza – PT1 (Team Equa), Michele Ferrarin – PT2 (GS. Fiamme Oro), Federico Sicura – PT5 (Zerotrenta) e guida Tito Tiberti, Gianni Sasso – PT2 (Team Cicliscotto).

Foto: pagina Facebook Alessandro Fabian

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top