Tennis, WTA Madrid: brutta sconfitta al primo turno per Roberta Vinci in Spagna

tennis-roberta-vinci-fb-supertennis-e1451897282750.jpg

Un brutto ko quello di Roberta Vinci nel match di primo turno del WTA di Madrid. La pugliese, infatti, è stata sconfitta da Danka Kovinic, numero 47 del ranking,  per 6-4 6-2.

Dopo i quarti di finale di Stoccarda, la Vinci è costretta ad arrendersi all’esordio sul rosso madrileno al cospetto di un’avversaria efficace nei momenti topici dell’incontro e sempre avanti nello score. Nel primo set, la partita è equilibrata, con quasi tutti i games decisi ai vantaggi ed è la Kovinic a strappare per prima il servizio alla nostra portacolori nel terzo gioco. La tarantina avrebbe due chance per controbreakare la rivale senza però sfruttare le opportunità avute. Scambi ben gestiti dalla montenegrina in grado di rintuzzare anche lo sforzo massimo dell’azzurra ,nel decimo gioco, quando la n.8 del mondo si costruisce 4 break point, Possibilità sfumate al pari del parziale per l’italiana, concluso 6-4.

Nel secondo set il canovaccio del confronto non cambia e la Vinci continua ad avere grande difficoltà nella gestione del servizio. Dopo aver perso la battuta nel terzo game, la pugliese reagisce, controbreakando finalmente la Kovanic. Tuttavia, il 2-2 è solo una pia illusione per l’italiana che da questo momento subisce una serie di 4 giochi a zero. Sfida che si chiude 6-2 dopo 1 ora e 30 minuti di gioco e desta tante perplessità sul tennis mostrato da Roberta.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Supertennis

Lascia un commento

Top