Tennis, Internazionali d’Italia Roma 2016: un ottimo Volandri cede al terzo set contro lo spagnolo David Ferrer

tennis-filippo-volandri-Tonelli-federtennis-e1462640862711.jpg

Dopo la conquista di un’incredibile qualificazione al main round, Filippo Volandri gioca un ottimo primo turno contro lo spagnolo David Ferrer, che riesce ad averla vinta solamente dopo il terzo set con il punteggio di 4-6, 7-5, 6-1.

Che si tratti di una gara particolare lo si evince sin dalle prime battute, quando Volandri tiene testa all’avversario per tutto il primo set, aggiudicandosi a 0 ben 3 game. Lo spagnolo risponde prontamente, ma nel corso del nono gioco arriva il primo break della partita, e a portarlo a casa è proprio il livornese, che chiude la frazione 6-4.

Anche la ripresa si presenta molto combattuta, con i due tennisti che non lasciano margine alle offensive avversarie, tenendo tutti i servizi del set fino al dodicesimo game. Volandri infatti non riesce a portare il parziale al tie-break, poichè l’accelerazione del numero 9 del seeding si rivela letale. Ferrer strappa dunque il turno in battuta a Filippo e chiude la frazione 7-5.

Di ben altro andamento è invece il terzo set. Volandri rischia infatti il servizio già nel secondo game, quando sono i vantaggi a tenere a galla il toscano. La condizione fisica e mentale dell’azzurro a questo punto cala, e Ferrer ne approfitta per allungare fino al conclusivo 6-1.

Dalle statistiche emerge una maggior efficienza dello spagnolo nelle situazioni di rischio, come testimoniano l’80% delle palle break salvate, contro il 62% di del numero 203 del ranking ATP.

Foto: Tonelli per Federtennis

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top