Tennis, Internazionali d’Italia Roma 2016: Matteo Donati sconfitto il due set dal francese Stephane Robert

tennis-matteo-donati-federtennis-costantini-e1452693218415.jpg

S’infrange all’ultimo turno di qualificazione la speranza di Matteo Donati di entrare nel tabellone principale degli Internazionali d’Italia di Roma. Il piemontese è stato infatti sconfitto con il punteggio di 6-2, 6-4 dal francese Stephane Robert, numero 103 della classifica mondiale, in poco più di un’ora di gioco.

Inizio di gara in favore del transalpino, che strappa all’avversario il servizio nel primo game, per poi allungare nel secondo parziale. La situazione a questo punto si stabilizza, con i due che non si pungono fino al nono gioco, quando ancora Robert si prende ai vantaggi il turno in battuta del 5-2. L’ottavo game è una pura formalità, poichè Robert chiude il set 6-2, realizzando ben 3 ace.

La ripresa appare invece sin da subito più equilibrata, con i due tennisti che nei primi due parziali mantengono il servizio solamente ai vantaggi. Ne segue una nuova fase di stallo, nella quale vengono mantenute le gerarchie dalla linea di fondo, mentre il tabellone si ritrova a segnare il 4-4. La svolta arriva proprio nel nono game, quando Donati si ritrova sotto 0-40, per poi recuperare tutto il distacco. Il piemontese però cede nel momento più importante, lasciando ai vantaggi il 5-4. La sfida si chiude dunque sul 6-4 in favore dell’atleta transalpino, che accede così al tabellone principale.

Dalle statistiche emerge la maggior efficacia di Robert nei punti dalla prima di servizio, dove totalizza un ottimo 76%, contro il 65% dell’azzurro.

Foto: Costantini per Federtennis

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

 

Lascia un commento

Top