Tennis, Internazionali d’Italia 2016: Claudia Giovine eliminata al primo turno dopo un’intensa battaglia contro la statunitense Mchale

pagina-fb-claudia-giovine.jpg

S’infrange al primo turno il cammino di Claudia Giovine agli Internazionali d’Italia di Roma 2016. La brindisina si è infatti dovuta arrendere alla statunitense Christina Mchale con il punteggio di 6-1, 2-6, 6-2, al termine di una vera e propria battaglia.

L’inerzia del match si mette subito dalla parte dell’americana, che riesce a portarsi avanti 3-0, sfiorando il break anche nel quarto game, perso ai vantaggi. La 25enne azzurra appare in netta difficoltà al cospetto dell’avversaria, che chiude il set 6-1, attraverso uno straordinario 92% di punti dalla prima di servizio.

La ripresa si presenta invece più equilibrata, con la Giovine che riesce a tenere i suoi primi due servizi. Acquisita fiducia in se stessa, la pugliese comincia a colpire in modo più preciso, strappando il break nel quarto gioco, allungando poi sul 4-1. La Mchale prova una reazione, vince un game, ma cede la frazione 6-2.

Nel terzo set la parità dura appena due game, poichè la numero 56 del ranking WTA riesce ad allungare fino al 4-1. Claudia si gioca il tutto per tutto, si riprende il turno in battuta, ma viene controbrekkata nel game successivo, con la gara che si chiude definitivamente 6-2.

Dalle statistiche emerge una maggior precisione della tennista a stelle e strisce nei punti dalla prima di servizio, dove la Mchale totalizza il 72%, contro il 61% dell’italiana.

Foto: profilo Facebook Claudia Giovine

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top