Taekwondo, Europei 2016: Simone Crescenzi si ferma ai quarti di finale

Simone-Crescenzi-taekwondo-foto-sua-fb.jpg

Montreux – Si ferma ai quarti di finale l’ottimo cammino europeo di Simone Crescenzi. In Svizzera il giovane terracinese è stato battuto 8-4 nei -63 kg dal polacco Jaroslaw Mecmajer, poi sconfitto in finale dal belga Jaouad Achab. In precedenza l’azzurro aveva vinto gli incontri con il croato Andrun Razic 13-10 e con l’albanese Pitushi Visar 14-1.

Fuori al primo turno invece l’altro azzurro impegnato oggi Davide Spinosa. Al rientro dopo un lungo stop, il mesagnese non è riuscito a tener testa all’armeno Sergey Vardazaryan (15-2 il punteggio). In questa categoria l’oro è andato al turco Servet Tazegul che si è imposto 6-5 sul tedesco Hamza Adnan-Karim. 

Nelle categorie femminili fuori al primo turno dei -57 kg Licia Martignani e Jessica Salsedo nei -53 kg. Due sconfitte nette, con l’atleta dell’Esercito battuta 14-2 dalla turca Hatice Kubra Ilgun e quella del TKD Nolano eliminata dalla britannica Charlie Maddock 17-5.

Per quanto riguarda il podio, oro per l’altra suddita di Sua Maestà Jade Jones che nella finale dei -57 kg ha sconfitto la svedese Nikita Glasnovic 11-5. Più combattuta la finale dei -53 kg che ha visto la russa Tatiana Kudashova imporsi 4-3 sull’azera Patimat Abakarova.

Gli incontri degli azzurri:

-63 kg Simone Crescenzi – Jaroslaw Mecmajer (POL) 4-8

-63 kg Simone Crescenzi – Andrun Razic (CRO) 13-10

-63 kg Simone Crescenzi – Pitushi Visar (ALB) 14-1

-68 kg Davide Spinosa – Sergey Vardazaryan (ARM) 2-15

-57 kg Licia Martignani – Hatice Kubra Ilgun (TUR) 2-14

-53 kg Jessica Salsedo – Charlie Maddock (GBR) 5-17

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top