Steven Kruijswijk: “Ho perso il Giro”. Per l’ex Maglia Rosa una frattura costale

Kruijswijk-Cometto-Boschetti.jpg

Arrivano brutte notizie dall’ospedale dov’era andato a fare degli esami l’ex Maglia Rosa Steven Kruijswijk. Il capitano della Lotto NL Jumbo ha dichiarato:  “In cima al Colle dell’Agnello ero al limite. Volevo solo mangiare e bere qualcosa, seguendo gli altri. Ho fatto un errore stupido. Ho preso una traiettoria sbagliata e sono caduto in un muro di neve. La mia bicicletta era danneggiata e non sono riuscito a ripartire subito. Successivamente, tutto mi faceva male. Sentivo dolore alla schiena, alle costole e il morale era sotto ai piedi. Sapevo che avevo perso tempo e ho cercato di ripartire, ma è andata così. Oggi ho perso il Giro”.

 

Come scritto nel tweet della sua squadra, per l’olandese una piccola frattura al costato, oltre a dolori al piede. Nuovo aggiornamento domani, ma comunque sarà regolarmente al via da Guillestre.

Foto: Cometto – Boschetti

Fonte dichiarazioni: cyclingpro.net

Lascia un commento

Top