Speed skating: Marrit Leenstra si allenerà in Italia ma gareggerà sempre per l’Olanda

1454598_10204187808569437_1221920528891611452_n.jpg

Una grande notizia per lo speed skating italiano. Marrit Leenstra, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Sochi nell’inseguimento a squadre, vincitrice della Coppa del Mondo dei 1500 nel 2013 e tra le atlete più qualificate dello skating sul ghiaccio, si allenerà con la squadra azzurra in vista dei prossimi appuntamenti internazionali gareggiando però sempre per l’Olanda. Sposata dal 2014 con Matteo Anesi, campione olimpico di Torino 2006 nel team pursuit insieme ad Enrico Fabris ed Ippolito Sanfratello e facente parte attualmente dello staff tecnico azzurro, l’atleta orange ha preso questa decisione, resa nota dalla stampa olandese. Come si legge sul portale schaatsen.nl la Leenstra ha dichiarato che: “Mi sono presa del tempo per pensare a ciò che fosse giusto per me ponderando le mie scelte. Il mio obiettivo è il raggiungimento dell’oro olimpico a Pyeongchang. Allenarsi in Italia con un gruppo giovane che ha fame di successi come le ho io, sotto la guida del ct Maurizio Marchetto che tanti successi ha ottenuto nelle ultime edizioni dei Giochi, credo possa darmi un’ulteriore spinta per realizzare il mio target – queste le parole della skater tulipana. La 27enne, per questo, ha già iniziato il programma di allenamento con la “sua nuova squadra” a Formia. Un rapporto di partnership, dunque, funzionale agli obietti di Marrit e alla crescita del movimento azzurro avendo nel team un’atleta di così alto livello.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Marrit Leenstra

Lascia un commento

Top