Rugby, Challenge Cup: Harlequins-Montpellier vale la coppa

Harlequins_rugby_EPCR_Twitter.jpg

Nella cornice del Grand Stade di Lione venerdì sera alle ore 21 si sfideranno nella finalissima della Challenge Cup di rugby Harlequins e Montpellier.

In un ultimo atto per certi versi atteso saranno quindi lo squadrone inglese e quello francese a contendersi il secondo maggior trofeo a livello continentale.

Da una parte gli uomini di Conor O’Shea, che peraltro sarà da giugno il nuovo allenatore dell’Italrugby, e dall’altra quelli di Fabien Galthiè.

I britannici arrivano a questa partita dopo una semifinale vinta nettamente 30-6 contro Grenoble, dove la classe di Jamie Roberts, il piede di Ben Botica e l’esperienza di Nick Evans hanno fatto la differenza; mentre i transalpini, che hanno avuto ragione dei gallesi di Newport 22-12, si sono aggrappati alla vigoria atletica della coppia Pierre Spies e Tchale-Watchou ed alla praticità di un capitano straordinario come Fulgence Ouedraogo.

Da ricordare infine, i precedenti: le due contendenti infatti si ritroveranno per la terza volta in stagione, dopo che si erano già scontrate proprio nel Girone 3 della prima fase della Challenge Cup. I trascorsi dicono che la situazione sia in perfetta parità, con un incontro vinto a testa. A Lione quindi si saprà chi andrà a prevalere in questa lunga rivalità.

Foto: EPCR Rugby Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top