Pattinaggio artistico: Song Nan lascia le competizioni, cambiano le coppie cinesi

Pattinaggio-artistico-Song-Nan.jpg

Due notizie importanti sono arrivate negli ultimi tempi per quanto riguarda il pattinaggio di figura cinese. Innanzi tutto, il venticinquenne Song Nan ha annunciato il proprio ritiro dalle competizioni dopo le prestazioni negative dell’ultima stagione. Considerato come una grande promessa, Song vinse l’argento ai Mondiali junior del 2010 , l’oro alle Universiadi del 2013 ed il bronzo a Four Continents nel 2014. I problemi fisici, in particolare alla schiena, e probabilmente la rivalità con l’emergente connazionale Jin Boyang lo hanno però convinto ad abbandonare l’agonismo: “Abbiamo davvero degli ottimi giovani talenti in questo momento“, ha dichiarato Song al sito goldenskate.com. “Forse è arrivato il momento per me di farmi da parte, con tutti questi infortuni. Amo davvero il pattinaggio di figura, ma amo anche il mio corso. Ad ogni modo, non voglio lasciare il mondo del pattinaggio“.

A deludere, in particolare ai Campionati Mondiali di Boston, sono state anche le coppie d’artistico del Paese asiatico, da sempre il punto di forza della Cina. I tecnici della nazionale hanno dunque deciso di rimescolare le due coppie di punta Peng Cheng / Zhang Hao e Yu Xiaoyu / Jin Yang: dalla prossima stagione dovremmo dunque vedere all’opera le nuove coppie Peng Cheng / Jin Yang e Yu Xiaoyu / Zhang Hao.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top