Pallanuoto, A1: AN Brescia in finale, battuta un’ottima Sport Management

08c0afb1fc9367922dae8bf59ec04851_XL1.jpg

La prima finalista per lo scudetto di pallanuoto è l’AN Brescia. La compagine lombarda ha battuto in semifinale alla piscina comunale di Sori, in occasione della Final Six, la Sport Management per 9-7 (parziali 3-2, 2-2, 2-0, 2-3) in un incontro lottatissimo e attenderà per l’ultimo atto la vincente della sfida tra Canottieri Napoli e Pro Recco.

A.N. BRESCIA-BPM PN SPORT MANAGEMENT 9-7

A.N. BRESCIA: Del Lungo M. , Guerrato S. , Presciutti C. , Randelovic S. 1, Rios Molina G. 1, Rizzo V. 3, Damonte L. , Nora A. 1, Presciutti N. 3, Bertoli Z. , Ubovic N. , Napolitano C. , Dian B. . All. Bovo A.

BPM PN SPORT MANAGEMENT: Oliva P. , Di Fulvio A. , Busilacchi T. , Coppoli F. , Vergano T. , Petkovic A. 2, Di Somma E. 2, Jelaca M. 2, Mirarchi C. 1, Bini G. , Razzi A. , Deserti A. , Lazovic D. . All. Baldineti M.

Arbitri: Caputi M. e Ceccarelli L.

Note :
Parziali 3-2, 2-2, 2-0, 2-3
Lazovic (SM) in porta. Espulso il dirigente Averaimo (SM) per proteste a 4’42 del terzo tempo. Ammonito il tecnico Baldineti (SM) per proteste a 7’22 del secondo tempo. Superiorità numeriche: AN Brescia 6/8, BPM Sport Management 4/9. Nessuno uscito per limite di falli. Spettatori 600 circa.

Foto: FIN

Tag

Lascia un commento

Top