Nuoto sincronizzato, Europei Londra 2016: Italia di bronzo! Prima gioia con il tecnico di squadra

12833251_10209020217245388_621313596_n1.jpg

Chiamata, attesa, raggiunta. La prima finale degli Europei di nuoto iniziati questa mattina a Londra vuol già dire medaglia per l’Italia. Il bronzo delle ragazze del sincronizzato, conquistato nel programma tecnico di squadra privo della Spagna (comunque battuta nelle qualificazione olimpiche di marzo a Rio), si concretizza con 88.9053 punti (27.1000 per l’esecuzione, 27.200 per l’impressione artistica e 34.6053 per gli elementi) e i forti applausi della ct Patrizia Giallombardo a bordo vasca.

Cercheremo tante medaglie a questi Europei“, hanno detto le azzurre ai microfoni di RaiSport dopo la propria esibizione, la seconda del programma su dieci squadre al via, ed ecco la gioia d’esordio che segue l’insperato terzo posto di Linda Cerruti nei preliminari del solo libero di stamattina. Domani alle 17.30 la savonese – riserva questo pomeriggio e dunque solo spettatrice della festa di Elisa Bozzo, Beatrice Callegari, Camilla Cattaneo, Francesca Deidda, Costanza Ferro, Manila Flamini, Mariangela Perrupato e Sara Sgarzi – proverà a centrare il secondo podio di una manifestazione iniziata già al meglio.

Prevedibile il resto del podio: Russia d’oro con 94.0994 punti e Ucraina argento a quota 92.0844. Quarta la Francia con 84.1392: c’è un abisso rispetto alle azzurre, elegantissime sulle note di “The Interstellar Synchro” di Michele Braga. Buona la prima.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Francesca Deidda Facebook

Lascia un commento

Top