Nuoto paralimpico, Europei 2016: l’Italia sale a 9 medaglie

Federico.Morlacchi..nuoto_.paralimpico..foto_.finp_.fb_.jpg

Cinque ieri, quattro oggi. Manca l’oro, ma l’Italia di nuoto paralimpico continua a vincere medaglie in Portogallo. Nella seconda giornata a Funchal arrivano tre argenti – Vincenzo Boni nei 50 stile libero S3 (45″92), Arjola Trimi nei 50 dorso S4 femminili (54”80) e la staffetta 4×50 mista mista Boni-Ghiretti-Morlacchi-Trimi (2’47″74) – e un bronzo, firmato dall’eroina di Londra 2012 Cecilia Camellini nei 100 dorso S11 (1’22″65).

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Finp

Lascia un commento

Top