Nuoto paralimpico, Europei 2016: chiusura con 3 ori per l’Italia

Federico.Morlacchi..nuoto_.paralimpico..foto_.finp_.fb_.2.jpg

Quattro medaglie nella giornata conclusiva, di cui tre ori, per chiudere a quota 34 podi gli Europei di Funchal (Portogallo). L’Italia di nuoto paralimpico si esalta ancora e spinge Federico Morlacchi (4’19”28 nei 400 sl S9) al quinto titolo della manifestazione. Trionfi anche per la donna dell’evento, Arjola Trimi, due record mondiali e ultimo hurrà nei 50 sl S4 in 41″12, e Cecilia Camellini, eroina di Londra 2012, 1’09”20 nei 100 sl S11. Infine, ecco anche l’argento di Riccardo Menciotti (1’02″62 nei 100 dorso S10).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Finp

Lascia un commento

Top