Nuoto, Europei Londra 2016: Inge Dekker convocata! Recupero lampo dopo il tumore

Inge-Dekker-nuoto-foto-fb-dekker.jpg

Annunciò di essere guarita nello stesso giorno in cui, quasi come uno scherzo del destino, l’Olanda perse il più grande calciatore della propria storia, Johan Cruijff. Con il tumore sempre protagonista. La storia di Inge Dekker, nuotatrice classe 1985 che in carriera ha vinto tre medaglie olimpiche, 15 mondiali e 36 europee, racconta di un cancro cervicale scoperto a metà febbraio e sconfitto circa un mese dopo, con Rio 2016 sempre nel mirino nonostante tutti i difficili trattamenti subiti.

La stilelibertista e farfallista oranje proverà a raggiungere il suo sogno – il podio più importante della vita – attraverso gli Europei di Londra, in programma dal 16 al 22 maggio. Il suo nome, infatti, compare nella lista dei 21 convocati olandesi per la manifestazione continentale in cui la Dekker potrà dunque centrare il tempo limite per i Giochi. Nell’elenco ci sono i migliori atleti a disposizione del ct Joop Alberda: guidano la spedizione Ranomi Kromowidjojo, Femke Heemskerk e Sharon Rouwendaal.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Facebook Inge Dekker

Lascia un commento

Top