Nuoto, Europei Londra 2016: il medagliere virtuale in base ai migliori tempi stagionali

20151204_GSca-PALTRINIERI-Gregorio-ITA-_IS05133.jpg

Dopo la prima settimana dedicata al nuoto sincronizzato ed ai tuffi, i Campionati Europei di Londra 2016 stanno per entrare nel vivo con l’inizio delle competizioni del nuoto in corsia. Abbiamo dunque preso in considerazione i migliori tempi stagionali per redigere un medagliere virtuale delle competizioni individuali, mentre in questa statistica non rientrano le staffette, mancando tempi di riferimento.

Secondo le proiezioni, l’Italia otterrebbe undici medaglie, di cui tre d’oro, quattro d’argento e quattro di bronzo, mentre a dominare sarebbero l’Ungheria, con ben nove ori, e la Gran Bretagna con sei titoli e ben ventitré podi. Per i colori azzurri, gli ori arriverebbero da Luca Dotto (100 m stile libero) e da Gregorio Paltrinieri (800 m e 1.500 m stile libero). Per i dettagli su tutti i podi virtuali basta consultare le entry list della LEN: ENTRY LIST EUROPEI NUOTO

MEDAGLIERE VIRTUALE

#

PAESE

O

A

B

TOT

1

Ungheria

9

1

3

13

2

Gran Bretagna

6

7

10

23

3

Svezia

4

1

0

5

4

Italia

3

4

4

11

5

Paesi Bassi

3

4

2

9

6

Francia

3

2

2

7

7

Germania

2

1

0

3

8

Danimarca

1

4

2

7

9

Polonia

1

2

3

6

10

Lituania

1

1

1

3

Turchia

1

1

1

3

12

Norvegia

0

1

1

2

Russia

0

1

1

2

Spagna

0

1

1

2

Ucraina

0

1

1

2

16

Israele

0

1

0

1

Slovenia

0

1

0

1

18

Islanda

0

0

1

1

Serbia

0

0

1

1

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: LEN

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top