Nuoto, Europei Londra 2016: Dotto vola nei 100 sl! Miglior tempo verso la finale

Luca-Dotto-2-nuoto-foto-fin-dpm.jpg

Luca Dotto è ormai il re della velocità azzurra. Il primatista italiano dei 100 stile libero (47”96 a Riccione) cercherà domani l’oro europeo grazie al 48”36 nuotato poco fa in semifinale. Il veneto vanta il miglior crono di ingresso in finale con un netto vantaggio su tutti gli avversari: il francese Clement Mignon insegue in 48”59, il serbo Velimir Stjepanovic è terzo in 48”62. 16° ed eliminato Filippo Magnini, 49”18.

L’Italia ha trovato un’altra certezza verso Rio 2016? Certo è che Dotto, medagliato nei 50 sl a Shanghai 2011 e mai su quei livelli fino allo scorso inverno, non ha mai praticamente sbagliato gara in questa stagione. Lunedì ha aperto in 48”03 la 4×100 sl argento a Londra e domani si giocherà il titolo europeo.

L’importante è passare i turni, sono riuscito a tenermi anche oggi – il commento dell’allievo di Claudio Rossetto a RaiSport -. Ho nuotato bene, senza pensarci troppo. E’ venuto fuori un altro buonissimo tempo. Domani la finale in corsia centrale. Mi vedete in forma ma non è voluta, dopo gli Assoluti ho ripreso a lavorare. Non pensavo di poter andare così veloce. Domani mi godrò la finale. Spero di farvi divertire

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Fin/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top