Mountain bike, Europei 2016: Jolanda Neff domina la gara élite femminile

Jolanda-Neff-Mountain-Bike-3-Romeo-Deganello.jpg

La 23enne svizzera Jolanda Neff ha vinto per il secondo anno consecutivo il titolo europeo di mountain bike categoria élite dopo aver alzato, in passato, due volte quello mondiale under 23. L’elvetica si era imposta nella specialità anche ai Giochi Europei di Baku 2015 e, nelle ultime due stagioni, ha dominato pure la Coppa del Mondo.

Era l’atleta da battere, dunque, ma nessun’altra ce l’ha fatta: quasi quattro minuti il vantaggio registrato all’arrivo nei confronti della danese Annika Langvad (argento) e quasi sei quello sulla tedesca Sabine Spitz (bronzo). 1h34’56”3 il tempo impiegato dalla Neff per coprire i 25.7 chilometri del percorso di Husqvarna, cittadina della Svezia.

La miglior italiana al traguardo si è rivelata essere Lisa Rabensteiner, 15esima in 1h46’23”4 a oltre dieci minuti dalla vincitrice. Non ha finito la gara, invece, l’altra azzurra Anna Oberparleiter. Alle 15 inizierà l’ultima prova del programma di questi Europei, nonché la più importante: gli uomini élite.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @Fcaligaris

Foto: Romeo Deganello

Lascia un commento

Top