Moto2, GP Francia 2016: Zarco suona la carica. Luthi e Folger inseguono, 4° Baldassarri

Zarco-FOTOCATTAGNI.jpg

Giornata inaugurale del GP di Francia anche per quanto riguarda la categoria Moto2. Nella classe propedeutica alla MotoGP spicca il padrone di casa Johann Zarco (Kalex-Ajo Motorsport). Il transalpino, sul circuito di Le Mans, trova il miglior crono di giornata nella sessione pomeridiana, siglando il suo giro più veloce in 1’37”370.

Solo 65 i millesimi che separano il leader di giornata dal suo più immediato inseguitore, ovvero l’elvetico Thomas Luthi (Kalex-Garage Plus Interwetten), che chiude dinanzi al tedesco Jonas Folger (Kalex-Dynavolt Intact GP), ottimo anche in mattinata.

Primo dei centauri italiani Lorenzo Baldassarri. Il pilota del Forward Team cede però quasi mezzo secondo a Zarco, e domani sarà chiamato ad ottimizzare le prestazioni della sua Kalex in vista di qualifiche e gara. Settima posizione per Franco Morbidelli (Kalex-Estrella Galicia), mentre Simone Corsi (Speed Up), dopo aver messo a segno il miglior tempo nella prima sessione )1’37”903), non riesce a migliorarsi, superando il suo best di un decimo nel pomeriggio.

MOTO2 GP FRANCIA – TOP TEN SECONDA SESSIONE LIBERE

POS # RIDER GAP
1
5
J. ZARCO
1:37.370
2
12
T. LUTHI
+0.065
3
94
J. FOLGER
+0.187
4
7
L. BALDASSARRI
+0.488
5
40
A. RINS
+0.587
6
30
T. NAKAGAMI
+0.724
7
21
F. MORBIDELLI
+0.743
8
23
M. SCHROTTER
+0.789
9
24
S. CORSI
+0.798
10
19
X. SIMEON
+0.925

FOTOCATTAGNI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top