LIVE – Nuoto, Europei Londra 2016 in DIRETTA: ultima giornata: argento 4×100 mista donne e bronzo Turrini! De Memme quarta, Dotto e Polieri giù dal podio

20160520_GSca_DOTTO-ITA_LD2_4672.jpg

Dopo due settimane si chiuderanno oggi gli Europei di nuoto a Londra. L’Italia ha ancora chance di medaglia, da Federico Turrini nei 400 misti a Luca Dotto nei 50 stile libero, passando per una sorprendente Alessia Polieri nei 200 farfalla e chiudendo con le staffette 4×100 miste.

Potrete seguire tutte le emozioni di questa rassegna continentale, dal primo all’ultimo minuto, live sul nostro portale attraverso la diretta scritta. Buon divertimento!

Domenica 22 maggio: programma, orari, tv – Domenica 22 maggio: gli italiani in gara

CLICCA F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA

18.31: si conclude qui l’Europeo di Londra, con un pizzico di amaro in bocca per una 4×100 mista deludente sia per il tempo, sia per la squalifica. Buonasera a tutti gli appassionati

18.30: 3’34″34 per l’Italia che viene squalificata per il cambio fra Codia e Dotto. Vince la Gbr con 3’32″15, seconda la Francia con 3’33″89, terza l’Ungheria in 3’34″12

18.29: Oro Gran Bretagna, argento Francia, bronzo Ungheria. L’Italia è quarta e a rischio squalifica

18.28: Gbr, Ungheria, Francia ai 300 metri, Italia quinta. Ci vuole un miracolo di Dotto

18.27: Gbr, Lituania, Grecia, Toniato perde nel finale, è quarta

18.26: Lituania, Gbr, Grecia. 54″33 Sabbioni non bene

18.25: partita la staffetta 4×100 mista

18.15: ultima gara dell’Europeo all’Aquatic Center. La staffetta 4×100 mista uomini. Italia in corsia 4 ma non parte con i favori del pronostico. In vasca Sabbioni, Toniato, Codia e Dotto. Queste le protagoniste della finale: Italia, Lituania, Ungheria, Francia, Gbr, Grecia, Irlanda, Svezia

18.13: Gbr prima in 3’58″57, Italia argento con 4’00″73, bronzo Finlandia con 4’01″49, poi Repubblica Ceca, Svezia e Islanda

18.12: argentoooooooooooo!!!! Italia seconda con 4’00″73. Gran Bretagna oro, Finlandia bronzo

18.11: Gbr, Finlandia, Italia ai 300 metri

18.10: Gbr, Finlandia, Islanda. Quarta Italia ai 200 metri

18.08: Gbr, Finlandia, Italia. Zofkova 1’01″07. Ora Carraro

18.07: partita la staffetta 4×100 mista donne

18.05: tra poco in vasca la 4×100 mista femminile con Zofkova, Carraro, Bianchi, Ferraioli per l’Italia. Da battere la Gbr che schiera Dawson, Tutton, O’Connor, Halsall. Queste le nazioni al via: Svezia, Finalndia, Italia, Gbr, Repubblica Ceca, Polonia, Belgio, Olanda

18.03: ancora oro per Kapas con 4’03″47, argento Carlin 4’04″85, bronzo per Belmonte con 4’06″89. Quarto posto per De Memme con 4’08″19, settima Carli con 4’09″51

18.01: ai 200 Kapas, Carlin, Belmonte. De Memme quarta

17.59: partita la finale dei 400 sl donne

17.50: tra poco in vasca altre due azzurre a caccia della medaglia: Carli e De Memme nella finale dei 400 stile libero donne. Questi i protagonisti della finale: De Memme, Belmonte, Kapas, Costa Schmid, Carli, Carlin, Van Rouwendaal, Hattersley

17.48: Verraszto si impone nettamente con 4’13″15, secondo il serbo Nagy con 4’14″16, quarto Gyurta, quinto Lichtfield

17.46:  bronzoooooooooo!!! Turrini è terzo, si conferma bronzo europeo con 4’14″74. Oro Verraszto, argento Nagy.

17.42: partita la finale dei 400 misti

17.35: tra poco in vasca i protagonisti dei 400 misti uomini con Turrini a caccia di una medaglia. Questi i partecipanti. Verraszto, Lichtfield, Nagy, Turrini, Nevo, Gyurta, Osipenko, Makovich

17.30: delusione per Alessia Polieri che poteva conquistare una medaglia ma la fatica di ieri si è fatta sentire. Discreta Pirozzi

17.28: oro Hentke con 2’07″23, argento Szilagyi, bronzo Ignacio Sorribes. Polieri è quinta con 2’08″34, Pirozzi settima 2’09″22

17.27: partita la finale dei 200 farfalla donne

17.17: dopo la premiazione dei 50 stile libero donne ci sarà il primo momento veramente atteso per l’Italia con la finale dei 200 farfalla con Polieri in corsia 4 e Pirozzi in corsia 8. Queste le protagoniste della finale: Polieri, Szilagiy, Hentke, Ignacio Sorribes, Jakabos, Klinar, Van Berkel, Pirozzi.

17.14: Johansson si prende anche l’oro europeo con 30″81, argento Luthersdottir con 30″91, terza Laukkanen con 30″95. Poi Liver, Kivirinta e Hansson. Quasi solo Scandinavia

17.11: stanno entrando in vasca le protagoniste dei 50 rana. Non ci sono azzurre in gara. Queste le protagoniste: Johansson, Laukkanen, Luthersdottir, Liver, Hansson, Kivirinta, Chocova, Ivaneeva

17.09: oro per Manaudou che vince in 27″73, davanti a Govorov (21″79), bronzo per Proud con 21″85. Dotto si deve accontentare del sesto posto con 22″07. Comunque un tempo dignitoso

17.07: ora è il momento dei 50 stiule libero uomini con Luca Dotto a caccia di una difficile medaglia. Questi i partenti: Manaudou, Proud, Gkolomeev, Liukkonen, Govorov, Takacs, Trandafir, Dotto.

17.04: Kromowidjojo vince l’oro con 24″07, argento Halsall, bronzo Ottesen. Buon sesto posto per Silvia Diu Pietro con 25″08

16.58: la prima finale in programma oggi è quella dei 50 stile libero con Silvia Di Pietro. Questa la composizione della finale: Halsall, Kromowidjojo, Santamans, Ottesen, Khytraia, Alshammar, Drakou, Di Pietro.

16.56: buon pomeriggio. Ultima giornata di finali all’Aquatic Center di Londra e ancora tante speranze azzurre. Si potrebbe addirittura tentare di vincere il medagliere ma ci vuole un mezzo miracolo.

11.34: appuntamento alle 17 con l’ultima giornata di finali degli Europei di Londra

11.25: Italia in finale con il miglior tempo assieme a Lituania, Ungheria, Francia, Gbr, Grecia, Irlanda, Svezia

11.24: l’Italia vince la seconda batteria con 3’36″16 davanti a Lituania e Ungheria

11.23: dopo la terza frazione Ungheria, Italia, Lituania

11.22: dopo i primi 200 metri Lituania, Italia, Irlanda

11.21: dopo la prima frazione Italia, Irlanda e Lituania. 53″94 Sabbioni in crescita rispetto alle gare di martedì

11.18: nella seconda batteria della 4×100 mista c’è l’Italia con Sabbioni, Scozzoli, Rivolta e Leonardi. Nel pomeriggio cambierà per tre quarti. Pronti a subentrare Toniato, Codia e Dotto

11.17: la Francia con 3’36″87 vince la prima batteria davanti a Gbr e Grecia

11.13: prima batteria della 4×100 mista uomini: Gran Bretagna e Francia al via

11.12: queste le finaliste della 4×100 mista donne: Svezia, Finalndia, Italia, Gbr, Repubblica Ceca, Polonia, Belgio, Olanda

11.11: la Repubblica Ceca vince con 4’04″25 la seconda batteria

11.05: Svezia prima a 4’02″99, davanti a Finlandia (4’03″40), terza Italia (4’03″49). Quarta la Gbr. Nella seconda batteria non parte la Francia

11.04: Svezia, Finlandia e Gbr, Italia quarta dopo 300 metri

11.03: Islanda, Svezia, Finlandia dopo la seconda frazione. Italia quarta

11.02: Gbr, Islanda, Italia dopo la prima frazione: 1’01″17 per Zofkova

11.01: partita la prima batteria

11.00: prima batteria della 4×100 mista femminile. In vasca l’Italia con Zofkova, Castiglioni, Bianchi e Ferraioli

10.59: questi i finalisti dei 400 misti uomini: Verraszto, Lichtfield, Nagy, Turrini, Nevo, Gyurta, Osipenko, Makovich

10.58: Verraszto vince l’ultima batteria in 4’14″49, Marin è settimo in 4’20″99. Crollo finale per lui, è fuori dalla finale. Turrini è dentro

10.52: Nagy vince la quarta batteria con 4’15″79, davanti a Turrini con 4’17″13. Buona prova dell’azzurro

10.46: Shemberyev vince la terza batteriacon 4’21″54. Ora tocca a Turrini

10.39: Staber vince la seconda batteria con 4’23″94

10.34: il russo Zhilkin vince la prima batteria con 4’25″21

10.31: iniziate le batterie dei 400 misti uomini. Nella quarta al via Federico Turrini che può puntare a una medaglia, nella quinta e ultima Luca Marin a caccia dell’ennesima finale europea

10.30: De Memme, Belmonte, Kapas, Costa Schmid, Carli, Carlin, Van Rouwendaal, Hattersley le finaliste dei 400 stile libero nel pomeriggio

10.27: Belmonte vince l’ultim a batteria con 4’09″60 ma ci sono due azzurre in finale, De Memme addirittura con il miglior crono di ingresso

10.22: bene le azzurre! Vince una sempre più sorprendente De Memme con 4’09″36, davanti a Carli con 4’10″35, terza Carlin. Finale probabile per entrambe. Mizzau è fuori con 4’14″79

10.16: Vilas Vidal si aggiudica la terza batteria con 4’13″62. Ora le tre azzurre in vasca

10.10: la ceca Zavadova vince la seconda batteria con 4’16″80

10.05: la svedese Hippi vince la prima batteria in 4’21″29

10.00: partita la prima batteria dei 400 sl donne

9.52: buongiorno agli appassionati di nuoto. Ultima giornata di gare all’Aquatic Center di Londra per un Europeo che puòl regalare ancora qualche soddisfazione agli azzurri. Si parte con i 400 stile libero donne. Cinquie batterie: nella quarta De Memme, Mizzau e Carli a caccia di una difficile finale

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

 

Foto da: DeepBlueMedia/comunicato Len

 

Lascia un commento

Top