LIVE – MotoGP, GP Italia Mugello 2016 in DIRETTA: Valentino Rossi rompe il motore. Vince Lorenzo

Valentino-Rossi-8-FOTOCATTAGNI.jpg

Buongiorno e benvenuti alla Diretta Live del GP d’Italia 2016 al Mugello, classe MotoGP. Ci aspetta una gara stellare. Mai come in questa occasione l’equilibrio sembra regnare sovrano. Valentino Rossi partirà dalla pole-position, seguito da Maverick Vinales ed Andrea Iannone. In seconda fila Jorge Lorenzo e Marc Marquez. Tutti e cinque i piloti citati sembrano in grado di puntare alla vittoria. Yamaha, Ducati, Honda e Suzuki hanno sfoderato dei long-run similari nel corso delle prove libere e questo potrebbe regalare una corsa spettacolare e combattuta. Un crocevia fondamentale nella corsa all’iride. Si comincia alle 14.00. Buon divertimento con la nostra Diretta Live.

LA GRIGLIA DI PARTENZA

Clicca F5 per aggiornare la pagina

Lorenzo la spunta in volata per 19 millesimi su Marquez! 3° Iannone.

Marquez supera Lorenzo!

Inizia l’ultimo giro.

-2: Marquez attacca Lorenzo, ma finisce nuovamente lungo alla staccata. Il maiorchino oggi si sta difendendo benissimo. Iannone si riprende la terza piazza su Pedrosa.

-3: Pedrosa sorpassa Iannone. Podio tutto spagnolo ora.

-4: Marquez attacca Lorenzo, ma va largo e perde qualche decimo dal connazionale.

-4: giro record ora di Marquez, riportatosi a 2 decimi da Lorenzo. Dietro Pedrosa è quarto ad un decimo da Iannone.

-5: Marquez sembra propenso ad accontentarsi del secondo posto, non ci ha mai provato con Lorenzo. Dovizioso va lunghissimo e scivola in quinta posizione.

-6: Pedrosa ha ripreso Dovizioso e Iannone.

-6: Dovizioso risponde a Iannone e si riprende il terzo posto. Occhio che dietro sta tornando sotto Pedrosa.

-7: sorpasso cattivo di Iannone su Dovizioso! L’abruzzese ora è terzo e sembra molto più veloce. Davanti Lorenzo conserva 4 decimi su Marquez.

-8: Iannone ha ripreso Dovizioso, è lotta in casa Ducati per il terzo gradino del podio.

-10: Marquez a 2 decimi da Lorenzo. 3° Dovizioso, 4° Iannone, 5° Pedrosa, 6° Vinales.

-12: Marc Marquez è andato a riprendere Lorenzo. Duello tutto spagnolo ora, Dovizioso terzo a 1.5.

-13: Lorenzo ha strada spianata verso la vittoria. con 8 decimi su Marquez.

-15: COLPO DI SCENA. Valentino Rossi ha rotto il motore. Il Dottore è costretto al ritiro. Cala il silenzio al Mugello.

-16: Rossi sta studiando Lorenzo, per ora non ha provato un attacco serio.

7° giro/23: Marquez resta sempre a mezzo secondo da Lorenzo e Rossi, con Dovizioso a 4 decimi da lui.

6° giro/23: Rossi chiude subito il mini-gap di Lorenzo. Dovizioso ha ripreso Marquez a suon di giri-record! Gara pazzesca.

6° giro/23: Rossi arriva lungo in staccata, Lorenzo prova ad allungare. Dovizioso sta risalendo forte e sta per riprendere Marquez.

5° giro/23: niente da fare, Rossi non trova il varco e Marquez si sta riportando sotto ai due piloti della Yamaha.

4° giro/23: Lorenzo chiude tutte le porte a Rossi, finalmente il duello che aspettavamo da 18 mesi! E’ copro a corpo!

3° giro/23: Lorenzo e Rossi guadagnano 7 decimi su Marquez, 3°. Seguono A. Espargarò e un ottimo Dovizioso. Solo 11° Iannone, partito malissimo.

2° giro/23: Rossi attacca Lorenzo ma finisce lungo alla staccata. I due sono incollati!

1° giro/23: grande partenza per Jorge Lorenzo che si porta al comando davanti a Rossi e A. Espargarò. Ottavo Iannone.

14.03: giro di ricognizione. Poi sarà un Inferno Rovente!

13.58: la gara comincerà alle 14.05 a causa del precedente ritardo della Moto2. Clima rovente al Mugello. Fa caldissimo. Valentino Rossi cerca la concentrazione giusta.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

One thought on “LIVE – MotoGP, GP Italia Mugello 2016 in DIRETTA: Valentino Rossi rompe il motore. Vince Lorenzo”

  1. Luca46 scrive:

    Che dire, oggi non è andata bene una. Abbiamo sfiorato la vittoria in tutte le classi ma abbiamo finito a bocca asciutta. Speriamo di avere maggior sorte nei prossimi gran premi.

Lascia un commento

Top