LIVE – Giro d’Italia 2016 in DIRETTA: NIBALI STACCA CHAVES! LO SQUALO HA VINTO IL GIRO!!!

Nibali-Cometto-Boschetti-1.jpg

Nell’aria si avverte un aroma diverso. Oggi è il giorno dei giorni. Uno di quelli che possono dare un volto diverso alla propria vita e garantire l’immortalità sportiva. Oggi Vincenzo Nibali si è alzato scrutando in lontananza le montagne. Guillestre, Col de la Bonette, Colle della Lombarda e Sant’Anna di Vinadio. Quattro tremende cime in successione, teatro ideale dell’ultima grande battaglia di uno dei Giri d’Italia più incerti ed appassionanti di sempre. Nibali ha vagato a lungo nel Regno delle Ombre. Si guardava allo specchio senza riconoscersi. Poi, con la grinta ed il grande cuore che lo hanno sempre contraddistinto, è risorto dalle ceneri ed ora può cullare un sogno tutto rosa. Dovrà vedersela con l’ostico colombiano Esteban Chaves, più determinato che mai a conquistare il primo grande giro della carriera, senza dimenticare lo stoico Steven Kruijswijk (correrà con una frattura al costato) ed il sempre pericoloso Alejandro Valverde. Quattro corridori racchiusi in meno di 2 minuti pronti allo scontro finale: le gambe, e nient’altro, saranno l’arma letale per venire a capo di questa cruenta resa dei conti sulle Alpi. Si comincia alle 12.45. Buon divertimento con la nostra Diretta Live.

IL TAPPONE DI OGGILA CLASSIFICA GENERALE

Clicca F5 per aggiornare la pagina

Grazie per averci seguito, è stato un Giro d’Italia indimenticabile. E l’ha vinto Vincenzo Nibali con una rimonta memorabile. Domani la passerella di Torino. Buona serata!

17.26: NIBALI HA VINTO IL GIROOOOOOOOOOOOO!!!!

17.25: Nibali al traguardo, ora aspettiamo Chaves.

17.24: 1’15” il vantaggio di Nibali su Chaves!

17.23: ultimo chilometro, Nibali avanza tra due ali di folla osannanti!

17.21: RILANCIAAAAAAAAAAA!!! RILANCIA L’AZIONEEEEEE!!! E’ UNA CAVALCATA TRIONFALE!

17.20: SI ALZA SUI PEDALI! LO SQUALO STA PER AZZANNARE IL GIRO! Chaves in crisi!

17.19: Valverde è a 13″ da Nibali all’imbocco della salita finale.

17.18: Taaramae vince la tappa! Iniziata la salita finale per Nibali! 2 km per la storia! Tutti con lo Squalo, sono emozioni azzurre!

17.17: una discesa allucinante di Nibali!!! Ha rischiato tutto! 1’07” di vantaggio.

17.17: NIBALI HA 1’04” SU CHAVES! FORZA SQUALOOOOOOOOOOOOOOOOO

17.16: 5 km all’arrivo per Nibali, Taaramae è all’ultimo chilometro.

17.14: Valverde pazzesco, sta andando ancora più forte di Nibali in discesa e si è riportato a 20″! Si deciderà tutto a Sant’Anna di Vinadio.

17.13: attenzione, Chaves aiutato da Jungels recupera. E’ a 47″.

17.12: Taaramae è già sulla salita finale di Sant’Anna di Vinadio, ma a noi interessa Nibali! Lo Squalo si porta a 1’03” di vantaggio su Chaves! Sta dando tutto quello che ha!

17.10: Valverde e Uran a 29″ al GPM. 56″ il ritardo di Chaves, ripreso da Jungels e Kruijswijk. Ora discesa cruciale, poi l’ultima salita!

17.10: Nibali al GPM, ora deve dare tutto in discesa!!! E’ tecnica ed impegnativa.

17.09: VOLA SQUALO, VOLA! 45″ di vantaggio per Nibali, DAIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!

17.07: 36″ di vantaggio per Nibali! Lo Squalo è quasi in vetta. Il problema è che Chaves si farà aiutare in discesa da Valverde e Uran. Ricordiamo però la salita finale a Sant’Anna di Vinadio, 2,3 km al 10%. Chaves si stacca da Valverde e Uran!!!

17.06: Kangert non ce la fa più e si sposta. Ora Nibali è da solo. 29″ di vantaggio su Uran, Chaves e Valverde.

17.05: Kangert sta dando una mano incredibile a Nibali! Dietro uran è completamente al servizio di Chaves! Pazzesco…..24″ di vantaggio per Nibali.

17.03: arriva Uran su Valverde e Chaves. Il colombiano ieri aveva detto che avrebbe aiutato il connazionale e infatti si è messo a disposizione. E’ Nibali contro tutti ora! 17″ di vantaggio per lo Squalo.

17.02: Chaves sembra aver superato il momento difficile e sta guadagnando qualcosa. Nibali intanto trova il compagno di squadra Kangert, ma ha solo 9 secondi su Chaves.

17.01: Chaves ha trovato un alleato preziosissimo in Valverde. Nibali ha 10 secondi di vantaggio.

16.59: per un attimo Chaves perde la ruota di Valverde, poi rientra. Comunque il colombiano sta faticando tantissimo!

16.58: NIBALIIIIIIIII! Chaves fa fatica, sembra al gancio e perde qualche metro!

16.58: vanno via Nibali, Chaves e Valverde. Si stacca Kruijswijk.

16.57: Taaramae sta guadagnando molto su Visconti, Atapuma e Dombrowski. Scarponi si sposta e accelera Nibali. Chaves e Valverde rispondono prontamente.

16.54: i fuggitivi ora sono nel tratto più duro della salita al 10%.

16.53: Taaramae stacca tutti ed è solo al comando. Kangert è stato fermato per aspettare Scarponi e Nibali. Ma Lo Squalo per ora temporeggia…

16.51: si stacca Kangert tra i battistrada. La salita volge al termine, ma ancora nessuno scatto tra gli uomini di classifica…Che si accontentino di mantenere le posizioni conseguite in classifica?

16.48: dovremo seguire due corse in una. Davanti Visconti, Atapuma, Dombrowski, Taaramae e Kangert per la vittoria. Dietro, a 9 minuti, la lotta per la classifica generale.

16.45: 16 km all’arrivo per i battistrada. Gruppetto maglia rosa a 9’32”. Scarponi si volta e parla con Nibali.

16.42: ora il ritmo imposto da Scarponi è davvero alto! Sta puntando a sfiancare i rivali del capitano Nibali.

16.41: Scarponi allunga, Nibali lo segue, ma Chaves, Kruijswijk e Valverde rispondono immediatamente.

16.39: si stacca Fuglsang, ora è Scarponi a menare le danze.

16.39: il ritmo di Fuglsang è alto, ma non insostenibile. Infatti nessuno dei big fa fatica.

16.36: sono rimasti solo in 13 nel gruppo maglia rosa.

16.35: rientrano Taaramae e Kangert, un quintetto al comando. Nieve non ce la fa.

16.34: Atapuma, Dombrowski e Visconti allungano nuovamente. 20 km all’arrivo per loro, 10 km al GPM.

16.32: davanti Taaramae, Kangert e Nieve si stanno riportando su Visconti, Dombrowski e Atapuma. Quest’ultimo scatta e rilancia l’andatura.

16.31: ed ecco l’Astana! Fuglsang si mette a tirare. Dietro di lui Scarponi. Nibali invece è più indietro a ruota di Chaves. Pirazzi è stato ripreso.

16.30: siamo quasi a metà della salita per quanto riguarda i fuggitivi.

16.27: Pirazzi ha guadagnato 1 minuto sul gruppo maglia rosa. Davanti sempre Atapuma, Visconti e Dombrowski.

16.26: forse Nibali sta temporeggiando troppo. Siamo quasi a metà salita e non è ancora successo nulla….

16.24: Pirazzi ha guadagnato 35″ sul gruppo maglia rosa.

16.23: Chaves è senza compagni di squadra, mentre Nibali ha Scarponi e Fuglsang. Ma per ora non li sta utilizzando…

16.21: davanti scatta Atapuma, ma Dombrowski e Visconti rientrano pedalando con il proprio passo.

16.21: dal gruppo maglia rosa prova ad evadere Pirazzi. Finora situazione interlocutoria.

16.16: gruppo maglia rosa tirato con andatura regolare dalla Tinkoff di Majka. Per ora Nibali non ci prova.

16.14: Visconti rientra sui due fuggitivi. Ora un terzetto al comando. Il gruppo maglia rosa è a 10’26” e non potrà rientrare. Nessun abbuono per i big.

16.13: Visconti resta a 7-8″ da Dombrowski e Atapuma, ma non riesce a rientrare.

16.12: ecco il gruppo maglia rosa che imbocca il Colle della Lombarda.

16.09: anche il gruppo maglia rosa sta per arrivare al Colle della Lombarda. Davanti Dombrowski e Atapuma hanno preso vantaggio, Visconti prova a rientrare.

16.06: tra i fuggitivi il primo a muoversi è Dombrowski.

16.03: iniziata la scalata al Colle della Lombarda! 20 km al 7,5% di pendenza media. Il tratto più duro è all’inizio con punta del 12%. Ma anche il finale è sempre tra l’8 ed il 10%.

15.59: Nieve, Visconti, Brambilla, Taaramae, Kangert, Atapuma, Foliforov e Dombrowski stanno per approcciare il Colle della Lombarda con 9’30” sul gruppo maglia rosa. Da questi 8 corridori uscirà il vincitore di tappa, sulla carta Nieve ed Atapuma favoriti.

15.57: intanto arriva una bruttissima notizia dal Giro del Belgio. Stig Broeckx è in coma (clicca qui per saperne di più).

15.53: Brambilla ha speso tantissimo, ma è rientrato sui 7 battistrada.

15.49: 40 km all’arrivo per i fuggitivi, -9 al Colle della Lombarda. Brambilla a 19″ dai battistrada.

15.46: Brambilla sta provando a riportarsi tutto solo sui battistrada. E’ a 33 secondi. Sempre 9 minuti per il gruppo maglia rosa.

15.39: sui fuggitivi si riportano anche Visconti, Kangert, Taaramae e Dombrowski.

15.37: Nieve ripreso da Atapuma e Foliforov. Ora un terzetto al comando.

15.36: ancora 20 km di discesa, poi finalmente il Colle della Lombarda, 20 km al 7,5% di pendenza media.

15.34: Atapuma e Foliforov stanno per rientrare su Nieve, sono a soli 15 secondi. Gruppo maglia rosa a 9 minuti.

15.31: Nieve sembra che stia aspettando Atapuma e Foliforov.

15.28: Movistar a tutta in discesa, Amador a disposizione di Valverde.

15.25: Nieve molto prudente, Atapuma e Foliforov si portano a 45″.

15.21: Nibali ha ancora due compagni di squadra, Scarponi e Fuglsang. Anche il gruppo maglia rosa al GPM a 10 minuti da Nieve.

15.20: Atapuma e Foliforov recuperano in discesa, ora sono a 59″ da Nieve, che sta mangiando.

15.18: nel gruppo maglia rosa si muove Majka, ma rispondono subito tutti i big. La reazione di Chaves non è stata immediata.

15.16: Nieve ha già scavalcato Cunego nella classifica per la maglia azzurra.

15.14: Nieve primo al GPM, ora inizia una lunghissima discesa di 40 km! Atapuma e Foliforov, distanti 1’11”, potrebbero anche rientrare. A 31 km dalla fine inizierà il Colle della Lombarda. E lì si deciderà la 99ma edizione del Giro d’Italia. Chaves, intanto, non si è MAI staccato dalla ruota di Nibali.

15.09: Atapuma e Foliforov a 1’15” da Nieve a 2 km dal GPM. 10’33” per il gruppo maglia rosa che avanza con un ritmo blando tirato dalla Movistar.

15.08: Nieve è quasi in cima al Col de la Bonette. Lo spagnolo sta viaggiando verso la maglia azzurra.

15.01: Nieve ha 55″ su Atapuma e Foliforov e 1’20” su Visconti, Dombrowski e Kangert. Gruppo maglia rosa a 10 minuti e mezzo. A questo punto succederà tutto sul Colle della Lombarda.

14.52: Atapuma e Foliforov accelerano e staccano gli altri inseguitori. Nieve è lontano un minuto.

14.49: Brambilla e Taaramae perdono terreno tra gli inseguitori.

14.48: Atapuma continua ad attaccare a salve tra gli inseguitori di Nieve. Allunghi che non fanno male. Gruppo maglia rosa addirittura a 10’34”. La Movistar ha rallentato molto.

14.46: Kruijswijk per ora sembra in buona condizione nel gruppo maglia rosa, malgrado una costola fratturata!

14.40: Chaves ha già perso 3 compagni di squadra. Davanti Nieve sta andando fortissimo e non perde nulla, sempre 10′ di vantaggio.

14.37: attenzione, Domenico Pozzovivo si stacca dal gruppo maglia rosa. Il lucano a questo punto rischia seriamente di uscire dalla top10.

14.35: la situazione. Nieve al comando, Visconti, Atapuma, Foliforov e Dombrowski a 1’40”. Staccato Ulissi. Gruppo maglia rosa a 9’58” tirato dalla Movistar di Valverde.

14.32: finalmente si muove qualcosa. Movistar in testa al gruppo maglia rosa.

14.26: Nieve sta ipotecando il tappone. 1’20” sugli inseguitori (da cui si è staccato Ulissi) e 9’24” sul gruppo maglia rosa.

14.25: la salita è lunghissima, mancano ancora 15 km….

14.23: per ora Nibali sta correndo in attesa. Sempre davanti la Orica della maglia rosa a fare un ritmo davvero blando. Tutto a favore di Chaves, al momento.

14.20: Nieve scatenato. 54″ sugli ex compagni di fuga e addirittura 8’30” sul gruppo maglia rosa.

14.16: contrattacco secco di Atapuma, ma i compagni di fuga non lasciano spazio. Nieve ha già 40″ di vantaggio.

14.14: Nieve ha guadagnato 20″ sugli inseguitori. 7’40” per il gruppo Chaves e Nibali.

14.10: inizia il Col de la Bonette. Attacca subito Nieve, che ha una gran gamba. A questo punto, se il gruppo non si muoverà, lo spagnolo è il grande favorito per la tappa odierna.

14.08: cambi regolari tra i fuggitivi, vantaggio di 7’48”. Ci stiamo avvicinando al Col de la Bonette.

14.00: 98 km all’arrivo. Visconti, Nieve, Atapuma, Foliforov, Brambilla, Kangert, Denifl, Rybalkin, Taaramae, Ulissi e Dombrowski viaggiano con 7’32” sul gruppo maglia rosa.

13.56: 7’20” il ritardo del gruppo.

13.53: il Col de la Bonette può far male, soprattutto in vista del finale di tappa. 22 km al 7% di pendenza media. Si arriva a 2700 metri di altitudine.

13.50: il gruppo transita ora al GPM a 7 minuti. O si cambia ritmo sul prossimo Col de la Bonette oppure la fuga potrebbe arrivare.

13.48: Gianluca Brambilla (Etixx) attacca in discesa tra i fuggitivi.

13.43: Denifl transita per primo al GPM del Col de Vars. Ulissi rientra sui fuggitivi. Gruppo maglia rosa a 6 minuti.

13.42: attacca Denifl, interessatissimo ai punti del GPM.

13.40: Visconti, Nieve, Atapuma, Foliforov, Brambilla, Kangert, Denifl, Rybalkin, Taaramae e Dombrowski hanno 5’31” sul gruppo maglia rosa. Ulissi si è avvicinato, ma non riesce a rientrare.

13.37: la Orica sta andando davvero piano. D’altronde a Chaves sta benissimo che vada in porto una fuga: sarebbero tutti abbuoni tolti a Nibali ed i suoi avversari.

13.35: Nieve accelera ai -3 km. Il vantaggio inizia ad essere interessante, 4’09”.

13.31: Foliforov transita per primo al traguardo volante, precedendo Visconti.

13.29: cresce rapidamente il vantaggio dei fuggitivi sul gruppo maglia rosa, ora 2’50”. Siamo a 5 km dal primo GPM.

13.24: Rybalkin e Taaramae stanno provando a rientrare sulla fuga e sono distanti 35″. Più indietro Ulissi a 51″. Gruppo maglia rosa a 1’40”. Ora in testa la OricaGreenEdge di Chaves.

13.22: sale a 1’03” il vantaggio dei fuggitivi, ora il gruppo maglia rosa sta visibilmente rallentando.

13.20: incredibile Ulissi, anche oggi all’attacco!

13.18: Cunego non è riuscito a tenere il passo dei fuggitivi ed è stato ripreso.

13.16: Visconti, Nieve, Atapuma, Foliforov, Brambilla, Kanger, Denifl e Dombrowski hanno 24″ sul gruppo maglia rosa.

13.15: annullato il tentativo di Valverde.

13.14: insieme a Valverde anche Jungels. L’Astana per ora non lascia spazio, ma Nibali si sta già giocando due assi come Fuglsang e Scarponi.

13.13: VALVERDE ALL’ATTACCO! Nibali mette subito Scarponi a tirare per chiudere sull’iberico…Subito fuochi d’artificio!

13.10: anche Pirazzi prova ad evadere dal gruppo maglia rosa.

13.07: Nieve, Kangert, Foliforov, Atapuma, Cunego….Tutti molto attivi, stanno cercando di portar via la fuga.

13.05: per ora il gruppo non lascia evadere nessuno.

13.03: ora prova ad attaccare Foliforov, il vincitore della crono-scalata all’Alpe di Siusi.

13.02: il gruppo è allungatissimo, ritmo alto.

13.01: scatti e controscatti, ora parte Visconti (Movistar).

13.00: prova ad allungare Damiano Cunego. Il capitano della Nippo-Fantini si gioca la maglia azzurra. Prova a rispondere Nieve.

12.55: è già iniziata la salita di prima categoria del Col de Vars! 18 km al 6%!

12.48: è cominciata la ventesima tappa del Giro d’Italia. Sarà un Inferno sulle Alpi! Tutti contro tutti!

12.40: 5 minuti alla partenza…

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Cometto – Boschetti

Lascia un commento

Top