Judo, World Masters 2016: partecipanti e tabelloni della seconda giornata. Sul tatami Edwige Gwend

Judo-Edwige-Gwend.jpg

È in pieno svolgimento il World Masters di Guadalajara, in Messico in programma da venerdì 27 a domenica 29 maggio. Ultima prova valida per le qualificazioni olimpiche per i Giochi di Rio 2016, con ben 700 punti in palio per i vincitori di ciascuna categoria, la competizione permetterà anche di definire meglio quelle che saranno le teste di serie proprio nella rassegna a cinque cerchi.

Nella seconda giornata del torneo saranno di scena le quattro categorie di peso centrali, due per gli uomini (73 kg ed 81 kg) ed altrettante per le donne (63 kg e 70 kg). Edwige Gwend sarà l’unica rappresentante azzurra in gara, impegnata nella categoria 63 kg.

63 KG DONNE

Edwige Gwend è oramai certa del pass olimpico, ma dovrà cercare di ottenere un buon bottino di punti per rientrare tra le prime otto del ranking mondiale, alle quali saranno riservate le teste di serie in vista di Rio 2016. Tra le partecipanti, sono attualmente escluse dalle Olimpiadi la svedese Mia Hermansson, l’austriaca Hilde Drexler e la turca Büşra Katipoğlu, oltre alla messicana Andrea Gutiérrez. A dover difendere l’ultimo pass è l’australiana Katahrina Haecker, anche lei in gara.

Miku Tashiro (JPN) vs Hilde Drexler (AUT)
Yang Junxia (CHN) vs Maricet Espinosa (CUB)
Alice Schlesinger (GBR) vs Büşra Katipoğlu (TUR)
Anicka Van Emden (NED) vs Mia Hermansson (SWE)
Kathrin Unterwurzacher (AUT) vs Andrea Gutiérrez (MEX) / Mariana Silva (BRA)
Tserennadmid Tsend-Ayush (MGL) vs Katharina Haecker (AUS)
Munkhzata Tsedevsuren (MGL) vs Juul Franssen (NED)
Edwige Gwend (ITA) vs Ekaterina Valkova (RUS)

70 KG DONNE

La mongola Naranjargal Tsend-Ayush deve guardarai le spalle, perché il suo pass sarà messo a serio rischio dalle tante non qualificate presenti: si tratta della croata Barbara Matić, della cinese Zhou Chao, della portoricana Maria Pérez, della cubana Onix Cortés Aldama e della neozelandese Moira De Villiers, rientrata grazie al forfait della polacca Katarzyna Kłys. A queste va aggiunta la messicana di turno, Andrea Poo.

Kim Polling (NED) vs Barbara Matić (CRO)
Maria Portela (BRA) vs Andrea Poo (MEX)
Maria Bernabeu (ESP) vs Naranjargal Tsend-Ayush (MGL)
Kim Seong-Yeong (KOR) vs Marie-Ève Gahié (FRA) / Iljana Marzok (GER)
Yuri Alvear (COL) vs Moira De Villiers (NZL)
Sally Conway (GBR) vs Onix Cortés Aldama (CUB)
Bernadette Graf (AUT) / Zhou Chao (CHN)
Kelita Zupancic (CAN) vs Maria Pérez (PUR)

73 KG UOMINI

Oltre alle sfide interne fra mongoli e russi, va seguita con attenzione la parabola del messicano Samuel Ayala, che rischia di mettere a repentaglio la qualificazione dello statunitense Nicholas Delpopolo, detentore dell’ultimo pass virtuale per i Giochi di Rio 2016.

An Chang-Rim (KOR) vs Musa Mogushkov (RUS) / Alex William Pombo da Silva (BRA)
Obdayar Ganbaatar (MGL) vs Samuel Ayala (MEX)
Denis Iartcev (RUS) vs Mohamed Mohyeldin (EGY)
Mirali Sharipov (UZB) vs Pierre Duprat (FRA)
Rustam Orujov (AZE) vs Victor Scvortov (EAU)
Arthur Margelidon (CAN) vs Dirk Van Tichelt (BEL)
Sagi Muki (ISR) vs Uali Kurzhev (RUS)
Nyam-Ochir Sainjargal (MGL) vs Soichi Hashimoto (JPN)

81 KG UOMINI

Interessante la sfida tra i tre russi partecipanti, ma è ancora il messicano di turno, Victor Ochoa, a far tremare l’ultimo dei qualificati, l’iraniano Saeid Mollaei. Matteo Marconcini, attualmente detentore della quota continentale per l’Italia, attenderà i risultati della categoria 78 kg, prevista domani, per conoscere le sue sorti in base alle prestazioni di Assunta Galeone.

Antoine Valois-Fortier (CAN) vs Sirazhudin Magomedov (RUS)
Joachim Bottieau (BEL) vs Victor Ochoa (MEX)
Alan Khubetsov (RUS) vs Robin Pacek (SWE)
Dagvsauren Nyamsuren (MGL) vs László Csoknyai (HUN)
Victor Penalber (BRA) vs Iván Felipe Silva Morales (CUB)
Travis Stevens (USA) vs Elias Nacif (LIB) vs Ivan Vorobiev (RUS)
Roman Moustopoulos (GRE) vs Uuganbaaatar Otgonbaatar (MGL)
Loïc Pietri (FRA) vs Mohamed Abdelaal (EGY)

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top