Internazionali d’Italia Roma 2016: gli azzurri in campo lunedì 9 maggio

Francesca-Schiavone-Tennis-pagina-FB-Supertennis.jpg

Sarà un lunedì più azzurro che mai agli Internazionali d’Italia con ben otto tennisti italiani pronti a scendere in campo al Foro Italico.

Nel tabellone maschile grande attesa per il debutto di Fabio Fognini, che farà il suo esordio contro lo spagnolo Guillermo Garcia Lopez. Il ligure è certamente favorito ed è in una parte di tabellone che potrebbe permettergli di fare molta strada. Molto più difficile il cammino per gli altri azzurri: sembrano spacciati Marco Cecchinato e Salvatore Caruso (esordio assoluto nel tabellone di un 1000) contro Milos Raonic e Nick Kyrgios, mentre Andreas Seppi torna dall’infortunio e troverà subito il canadese Vasek Pospisil. Giornata speciale anche per Lorenzo Sonego, anche lui come Caruso per la prima volta in un 1000, che se la vedrà con il portoghese Joao Sousa.

Saranno tre invece le tenniste azzurre a scendere in campo oggi: Francesca Schiavone, Sara Errani e Karin Knapp. Sarà una sfida Italia-Rep.Ceca perchè Schiavone e Knapp affronteranno rispettivamente Lucie Safarova e Barbara Strycova, in due sfide molto difficili, dove le italiane non sono favorite.  Più semplice sulla carta il match di Sarita contro la britannica Heather Watson.

 

Questo il riepilogo delle partite

CAMPO CENTRALE (inizio ore 12.00)

Marco Cecchinato – Milos Raonic (primo match)
Francesca Schiavone – Lucie Safarova (secondo match)
Fabio Fognini – Guillermo Garcia-Lopez (terzo match)

 

GRANDSTAND (inizio ore 11.00)

Salvatore Caruso – Nick Kyrgios (secondo match)
Sara Errani – Heather Watson (terzo match)

 

PIETRANGELI (inizio ore 11.00)

Karin Knapp – Barbara Stryova (secondo match)
Andreas Seppi – Vasek Pospisil (terzo match)

 

CAMPO n° 2 (inizio ore 11.00)

Lorenzo Sonego – Joao Sousa (secondo match)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@oasport.it

Foto pagina FB di SuperTennis

Lascia un commento

Top