Golf, Ladies PGA: in Alabama la spunta Jutanugarn, le azzurre non passano il taglio

AriyaJutanugarnTWITTERLPGA.jpg

Un weekend di grande battaglia, quello scorso, sul green di Prattville, dove si è svolto lo Yokohama Tire LPGA Classic.

A vincere è stata la thailandese Ariya Jutanugarn, che si è assicurata anche un premio di 195.000 US$; per l’asiatica è la prima vittoria nel circuito professionistico più importante.

Per l’asiatica, al secondo anno di PGA, è arrivato un totale di 274 colpi, con qualche brivido nell’ultima giornata, chiusa a pari con il par; tuttavia il grande 63;-9 di sabato l’aveva messa al riparo da qualsiasi tentativo di rimonta.

In seconda piazza si è classificato un terzetto, composto dalla sudcoreana Amy Yang e dalle due statunitensi Stacy Lewis e Morgan Pressel, con un solo colpo di distacco.

Niente da fare per le due italiane al via, Giulia Molinaro e Giulia Sergas, che non hanno passato il taglio del venerdì, chiudendo rispettivamente a +4 e +8.

La successiva tappa del circuito vedrà di scena le atlete sul green di Williamsburg, in Virginia, nel prossimo fine settimana.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.pessoni@oasport.it

Lascia un commento

Top