Golf, European Tour: Hend resta da solo al comando del BMW PGA Championship ad un round dal termine

scott-hend-european-tour.jpg

Dopo due round conclusi con terzetti al comando, il BMW PGA Championship (montepremi 5 milioni di euro) ha un solo padrone. Si tratta dell’australiano Scott Hend, che nonostante un non esaltante +1 approfitta dai passi falsi dei principali rivali. L’oceanico guida con un complessivo -9, ed è ora incalzato ad una sola lunghezza di distacco dall’inglese Tyrrell Hatton, il migliore quest’oggi, sul green del Wentworth Club, con un round da -6.

Terza piazza condivisa dal coreano Y.E. Yang, e dall’inglese Lee Westwood, entrambi a -7. Quinta posizione, con lo score di -6, addirittura per sei partecipanti, ovvero il francese Julien Quesne, il tedesco Martin Kaymer, i sudafricani Thomas Aiken e Jaco Van Zyl, ed infine gli inglesi Chris Wood e Danny Willett. Quest’ultimo ha vissuto un terzo round in ombra, concluso con un disastroso +4.

Non riescono in una parziale rimonta i tre italiani rimasti in gioco. 28° posto momentaneo per Edoardo Molinari (+1 odierno, -1 complessivo), 49° Renato Paratore (par, +1), 57° Francesco Molinari (+3, +2).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Foto: Official Twitter European Tour

Lascia un commento

Top