Golf, DDF Irish Open: Warren raggiunge Willett, Paratore 34°, Manassero non passa il taglio

Marc-Warren.jpg

Marc Warren


Un duello tutto britannico ha caratterizzato il secondo round del Dubai Duty Free Irish Open, sul green di Straffan, nella contea di Kildare.

Al termine delle seconde 18 buche, infatti, lo scozzese Marc Warren ha affiancato il leader di ieri, l’inglese Danny Willett, portandosi ad un totale di 136 colpi, rimontando uno svantaggio di 5 lunghezze.

Warren ha percorso un giro da -6, con uno score di ben 7 birdie a fronte di 1 solo bogey, mentre il capoclassifica del giovedì ha pareggiato il conto di birdie e bogey, con 4 a testa.

All’inseguimento della coppia di testa sempre un suddito di Elisabetta II, il nordirlandese Rory McIlroy ad un punto di distacco, mentre dietro di lui c’è un “buco” visto che l’altro inglese Matthew Southgate è a quota 139.

Una coppia sudafricana, a quota 140, divide il 5° posto, ovvero Jaco Van Zyl e Richard Sterne, con loro un altro golfista d’Inghilterra, Tyrrell Hatton.

Notizie contrastanti per i colori azzurri; Renato Paratore è 34° con 144 colpi (73;+1 odierno) mentre Matteo Manassero non passa il “taglio” del venerdì essendo 83° con una somma di 149.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.pessoni@oasport.it

 

Lascia un commento

Top