Golf, LPGA: Ariya Jutanugarn conquista il Kingsmill Championship

AriyaJutanugarnTWITTERLPGA.jpg

Dopo aver fatto la storia dello sport thailandese aggiudicancosi due settimane fa lo Yokohama LPGA Classic, Ariya Jatanugarn concede subito il bis conquistando il Kingsmill Championship, tappa del circuito LPGA svoltasi sul green di Williamsburg. -14 lo score complessivo della ventenne asiatica, capace di beffare di un sol colpo l’australiana Su Oh, seconda con -13. Terzo gradino del podio per la coreana Sei-Young Kim e per la statunitense Gerina Piller (-12).

“Per me è tutto normale. La prima vittoria è quella che ti fa chiudere un cerchio. Era il mio obiettivo vincere un torneo in questa stagione. Adesso voglio solo divertirmi e giocar bene”, il commento di Jutanugarn.

Classifica finale molto corta, con al quinto posto, con il puneggio di -10, un terzetto composto dalla coreana Mi Jung Hur, dall’americana Lexi Thompson e dalla thailandese Pornanong Phantulum, seguite, a -9, dalla svedese Anna Nordqvist e dalla statunitense Britanny Lincicome.

Ancora una settimana deludente per la neozelandese Lydia Ko, che ha chiuso soltanto con un anonimo 18esima posizione.

Fuori al taglio del venerdì le azzurre Giulia Sergas e Giulia Molinaro.

Foto: Official Twitter LPGA

ciro.salvini@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top