Giro d’Italia 2016, Vinokourov: “Siamo la squadra più forte. Nibali può ancora farcela”

CjFO4VaWgAAP1Nc1.jpg

Nonostante la giornata di ieri, tutt’altro che positiva per la sua squadra, l’Astana, il general manager Alexandre Vinokourov ha voluto comunque esprimere parole speranzose in vista dell’ultima settimana del Giro d’Italia. Per il kazako il capitano della sua compagine, Vincenzo Nibali, può ancora sognare la Maglia Rosa, nonostante il grande distacco.

Queste le sue dichiarazioni a Il Messaggero Sport:

“Non ho ancora parlato con Nibali, ma presto parleremo e troveremo il modo giusto per affrontare le prossime tappe perché la corsa non è finita oggi: abbiamo ancora tutta una settimana. Non è stata una corsa facile, la sua; ha avuto una giornata molto dura e poi non dimenticate quel problema meccanico che di certo non ha aiutato il suo morale in corsa. Probabilmente, ha pagato anche il dispendio di energie della tappa di ieri (sabato, ndr). Per noi oggi (ieri, ndr) è stata una giornata molto dura dove abbiamo perso tanto. No, non credo che Kruijwijk possa vincere questo Giro. E’ ancora presto e si vincerà solo l’ultimo giorno, a Torino. Oggi (ieri, ndr) in difficoltà siamo stati noi ma domani potrebbe toccare a qualcun altro. Noi continueremo con il nostro piano e vediamo cosa possiamo fare. Abbiamo un’ottima squadra e oggi abbiamo dimostrato di essere tutti qui per Vincenzo e continueremo a lavorare per lui. Per la vittoria finale di una corsa a tappe una squadra forte su cui poter fare affidamento può fare la differenza. E noi lo siamo”. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Twitter Giro d’Italia

Lascia un commento

Top