Giro d’Italia 2016, si sale a Roccaraso. Le previsioni meteo, rischio pioggia sulla corsa

T06_Roccaraso_alt-21-e1462983073471.jpg

Il Giro d’Italia 2016 si appresta a vivere la sua prima grande salita, quella di Roccaraso, lunga ben 17 km e con un primo tratto che sfiora il 12% di pendenza. Una tappa dunque dunque molto complicata e difficile, che avrà un ostacolo in più rappresentato dal meteo.

Come riporta infatti il sito IlMeteo.it, il percorso non presenta temperature particolarmente elevate all’arrivo, mentre alla partenza da Ponte sono previste piogge e schiarite alle 12:50, ovvero l’orario del via.

Non dovrebbe invece esserci acqua nel finale di Roccaraso, quando invece troveremo un vento moderato ed il 60% di umidità. Le nuvole dunque premieranno la carovana nelle fasi conclusive, ma non nelle ore precedenti, poichè sin dalla mattina tutta la salita sarà coperta dalla pioggia, al ritmo di 1.33 mm all’ora. La situazione dovrebbe stabilizzarsi intorno alle 13, abbondantemente prima del passaggio dei corridori, previsto per le 17:30, quando il termometro segnerà i 14 gradi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

 

Tag

Lascia un commento

Top