Giro d’Italia 2016, Pozzato: “Lavoravo per Belletti e si è creata l’occasione”

Filippo-Pozzato-Tre-Valli-2014-©-Gianluca-Santo.png

Ci ha provato, Pippo Pozzato. Un attacco, sorto quasi per caso, nel finale della 17esima tappa del Giro d’Italia 2016. Queste le sue parole ai microfoni Rai poco dopo essere stato ripreso a 250 metri dal traguardo di Cassano d’Adda: “Stavo lavorando per Belletti, ho preso aria. C’era l’occasione, ho accelerato e si è formato l’attacco. Era un po’ troppo presto, dovevo provarci agli 800 metri o massimo all’ultimo chilometro, c’era anche vento e in una tappa così tirata le gambe alla fine sono quelle che sono“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Tag

Lascia un commento

Top