Giro d’Italia 2016, Kruijswik: “Ho visto che stavo meglio di Nibali”. Chaves: “Ci proverò ancora”

Schermata-2015-10-10-alle-14.38.40.png

Le dichiarazioni di Esteban Chaves e Steven Kruijswijk, rispettivamente vincitore della 14ma tappa e nuova maglia rosa del Giro d’Italia 2016.

Chaves:Questo è un sogno. Vincere una tappa al Giro è speciale per me. Mi piace tanto questa corsa. E’ bellissimo aver vinto la tappa più difficile. Questo risultato è stato ottenuto grazie al lavoro di tutta la squadra. Non è una sorpresa. Mancano ancora tante salite, sicuramente proverò qualcosa. Il mio sogno più grande è vincere il Tour de France, ma ora ci provo con il Giro”.

Kruijswik: “Stavo benissimo, soprattutto quando l’Astana ha reso la corsa dura. Ho deciso quindi di attaccare nell’ultima salita. Chaves è stato un grande sostegno fino all’arrivo. Sono felice per la maglia rosa. Sapevo che Nibali avrebbe attaccato, ma quando lo ha fatto mi sono messo a ruota e ho visto che stavo un po’ meglio di lui.  Mi sento pronto per la crono-scalata, è una salita adatta alle mie caratteristiche”..

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top