Giro d’Italia 2016, Kruijswijk snobba Nibali: “Il più pericoloso è Chaves”

CjEhUHuXEAErqtL1.jpg

Giorno di riposo e di conferenza stampa per gli uomini di classifica al Giro d’Italia 2016. Tra questi, ovviamente, anche la maglia rosa Steven Kruijswijk che, come riportato da Cyclingpro.net, ha commentato così le sue prestazioni nella prima parte di Giro: “Non mi aspettavo di essere leader. Per me è un sogno, ma voglio arrivare più in alto possibile. Mi sento molto forte e spero di tenere per questa terza settimana. Se ci saranno occasioni di attaccare le coglierò, vedremo come andrà. Lo scorso anno ho capito che avrei potuto far bene qui, lottando con i ragazzi che sono poi saliti sul podio e anche se non sono partito con l’idea di avere la maglia rosa, ritenevo fosse possibile migliorare il settimo posto del 2015. Più o meno la gamba è quella dell’anno scorso, anche se ero convinto di poter fare meglio. Per questo motivo in inverno ho deciso con la squadra di puntare nuovamente sul Giro. Mi sono reso conto che era una corsa perfetta per me, adatta alle mie caratteristiche. Volevo tornarci per ottenere un risultato migliore. L’avversario principale? Esteban Chaves

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

PHOTOCREDIT ANSA / PERI, Comunicato Stampa Rcs Sport

Lascia un commento

Top