Giro d’Italia 2016, Gianluca Brambilla: “Sono contentissimo, è per la mia famiglia. Grazie a Trentin”

002f91f9-1054-4cea-8fd8-bf38504c24591.jpg

Una giornata fantastica per Gianluca Brambilla: il corridore della Etixx Quick Step, in fuga sin dal mattino, si aggiudica l’ottava tappa del Giro d’Italia, agguantando anche la Maglia Rosa. Andiamo a vedere le sue dichiarazioni alla Rai dopo la gara.

“È fantastico! Sin dall’inizio del Giro avevo deciso di puntare su questa tappa e ce l’ho fatta, anche se ancora non ci credo. Devo ringraziare moltissimo Matteo Trentin perché ha fatto un grandissimo lavoro. Ho cominciato io la fuga ma lui è il corridore che ha fatto la maggior parte del lavoro fino a che non sono partito sulla parte più dura della salita. Sono estasiato. Mi sta andando tutto bene quest’anno. La nascita di mia figlia Asia venti giorni fa mi ha cambiato la vita. È bellissimo. Non ci credo ancora, anche se dall’inizio di stagione sto andando veramente forte. Saranno probabilmente le motivazioni che mi dà la mia ragazza Cristina e la nostra piccola Asia, nata pochi giorni prima della partenza del Giro”. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Comunicato RCS

Lascia un commento

Top