Giro d’Italia 2016, Andrey Amador: “Sapevo di avere una grande opportunità. Sono a disposizione di Valverde”

Ci5zwlQXIAAXI4K1.jpg

Costa Rica in festa. Andrey Amador è il primo ciclista del piccolo paese del centro-America a conquistare la Maglia Rosa nel Giro d’Italia. Grande gioia per il corridore del team Movistar, che tuttavia dichiara di voler rispettare le gerarchie di squadra: “La verità è che è stata una tappa molto dura. Ho fatto il massimo per rientrare negli ultimi km perchè sapevo di avere una grande opportunità. Il mio team ha fatto un ottimo gioco di squadra ed è stato bello conquistare la Maglia così. Il mio capitano rimane Valverde ed il mio obiettivo è fare da spalla ad Alejandro nei tapponi. Bisogna restare lì e rispettare le aspettative della squadra. Il Costa Rica sarà molto contento di quello che ho fatto. E’ un piccolo paese ma la passione per il ciclismo sta crescendo a dismisura”.

Foto: Official Twitter Giro d’Italia

ciro.salvini@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top