Giro di Turchia 2016: Jakub Mareczko super nell’ultima tappa, battuto Modolo

Jakub-Mareczko-Ciclismo-Profilo-FB-Mareczko.jpg

Ultima tappa per il Giro di Turchia 2016, è ancora una volata a decidere il vincitore della frazione finale. A trionfare a braccia alzate sul traguardo di Selcuk è l’azzurro Jakub Mareczko, che si conferma uno dei velocisti più promettenti del circuito. Il portoghese Josè Goncalves della Caja Rural si aggiudica meritatamente la classifica finale.

Quattro uomini in fuga per lunghi tratti di gara: Jan Hirt,  Alessandro Malaguti, Muhammat Atalay e Nicolas Baldo. Il gruppo ha gestito al meglio la situazione, con le squadre dei velocisti che hanno aumentato il ritmo a cinquanta dall’arrivo, andando a chiudere sul finale. Nella discesa posta a otto chilometri dal traguardo hanno provato ad evadere in quattro: Carboni (Unieuro), Colli (Nippo), Pacher (Delko) e Bakirci (Torku), ma la Lotto Soudal ha chiuso nel giro di poche centinaia di metri.

La Southeast ha preparato al meglio la volata, Sacha Modolo ha provato ad anticiparla come ieri, ma è stato scavalcato sul finale da uno splendido Jakub Mareczko che è andato a batterlo di una bicicletta, bissando la vittoria di Kemer. Terzo l’argentino Chamorro.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: FB Mareczko

Lascia un commento

Top