Ginnastica, Olimpiadi 2016 – Arrivano le prime convocazioni! La Cina sorprende tutti, il quintetto per Rio

Shang-Chunsong-Cina-Mondiali-ginnastica.jpg

A sorpresa arrivano le prime convocazioni per le Olimpiadi 2016 anche per quanto riguarda la ginnastica artistica. E ancora con maggior stupore è la Cina a rendere nota per prima il proprio quintetto che a Rio de Janeiro, dal 5 al 21 agosto, andrà a caccia delle medaglie.

Una mossa inattesa da parte delle asiatiche, solitamente misteriose e che usano coprirsi parecchio prima dei grandi appuntamenti. Non questa volta. Dopo i Campionati Nazionali svoltisi nel weekend, infatti, è stato sciolto il riserbo sui nomi delle ragazze che rappresenteranno uno dei grandi Colossi della Polvere di Magnesio, motivato a salire sul podio e magari a contendere l’annunciato oro agli USA.

 

Queste le cinque ragazze chiamate agli ordini: Shang Chunsong, Fan Yilin, Mao Yi, Wang Yan, Liu Tingting. Scontatissima la convocazione di Shang che al momento è la miglior all-arounder del suo Paese come ha dimostrato ai Mondiali anche se un volteggio ancora troppo debole dovrebbe impedirle di lottare per il podio nel concorso generale individuale.

Naturalmente presente Fan Yilin, una delle quattro Campionesse del Mondo in carica alle parallele asimmetriche, dotata di un meraviglioso esercizio da 7.0 di D Score sugli staggi. È fortissima anche alla trave e dunque sarà fondamentale per la squadra.

Mao e Yi hanno in dote due eccellenti esercizi al corpo libero, attrezzo storicamente svantaggioso per la Cina ma che questa volta potrebbe rivelarsi l’arma segreta. Mao possiede anche un dty al volteggio.

Sorprende invece la decisione ricaduta sulla neo senior Liu che è stata preferita a Tan Jiaxin, già capace di conquistare due argenti ai Mondiali e che questa volta sarà solo riserva. Nelle categorie giovanili Liu si è dimostrata valida tra trave e parallele e potrebbe anche azzardare il doppio avvitamento al volteggio.

Definitivamente out delle grandi stelle come Yao Jinnan e Huang Huidan, Campionesse del Mondo alle parallele rispettivamente nel 2014 e 2013 ma colpite da diversi infortuni. Fuori dal giro anche Chen Siyi e Zhu Xiaofang, Luo Huan e Liu Jinru saranno le altre due riserve.

I nominativi possono cambiare entro la fine di luglio. Le competizioni ginniche, per quanto riguarda il settore femminile, inizieranno domenica 7 agosto con il turno di qualificazione.

 

 

Lascia un commento

Top