Ginnastica, Europei 2016 – Tutte le grandi assenti a Berna: Ferrari, Ferlito, Iordache, Komova

Vanessa-Ferrari-Novara-Cup-2.jpg

Gli Europei 2016 di ginnastica artistica femminile, in programma alla Post Finance Arena di Berna dal 1° al 5 giugno, saranno un’occasione importante per affinare la propria preparazione in vista delle Olimpiadi 2016 ma moltissime big del circuito hanno scelto di non gareggiare. Sono moltissime, infatti, le assenze nella capitale elvetica.

 

VANESSA FERRARI, CARLOTTA FERLITO, ERIKA FASANA. L’Italia ha lasciato a casa le sue atlete di punta, in cerca della miglior forma fisica dopo i problemi fisici degli ultimi mesi che le hanno costrette a un inizio di stagione davvero in salita. Le tre azzurre hanno Rio nel mirino e devono presentarsi a puntino: meglio non rischiare un ulteriore infortunio o un peggioramento in una competizione che la nostra Nazionale ha valutato di secondo piano in questo 2016.

LARISA IORDACHE e DIANA BULIMAR. Entrambe infortunate e operate nelle ultime settimane, per loro era impossibile essere presenti agli Europei. Larisa aveva dovuto saltare anche il Test Event dove la Romania è affondata, mancando la qualificazione alle Olimpiadi 2016. Sarebbero state delle assolute protagoniste e invece dovranno guardare la rassegna continentale da casa. Le avversarie hanno più speranze di agguantare i risultati.

VIKTORIA KOMOVA e MARIA PASEKA. La vicecampionessa olimpica non è al top e si è deciso di lasciarla a riposo, la Campionessa del Mondo al volteggio non è data nelle migliori condizioni fisiche e all’ultimo i Rodionenko hanno scelto di lasciarla a casa. Due assolute protagoniste che mancheranno allo spettacolo di Berna.

ELISABETH SEITZ, SOPHIE SCHEDER, PAULINE SCHAEFER. Scelta tecnica della Germania: le tre punte di diamante stanno benissimo, ai Test Event hanno strappato la qualificazione alle Olimpiadi 2016 ma si è deciso di farla riposare e di non correre rischi. La formazione teutonica sbarca a Berna con la squadra B.

PAESI BASSI – Dopo lo storico ottavo posto dei Mondiali, che ha regalato un’impensabile qualificazione alle Olimpiadi 2016, l’Olanda ha scelto di non scendere in campo con la squadra prima di Rio. Decisione discutibile ma le oranjes non saranno a Berna se non con due individualiste di secondo piano: le big rimangono in palestra e guarderanno le rivali in tv.

 

Articoli correlati:

Europei 2016 – Calendario, programma, orari e tv: a Berna parte il treno per le Olimpiadi 2016

Europei 2016 – Tutte le suddivisioni e gli ordini di rotazioni: Italia ultima con tutte le big

Europei 2016 – Tutto il regolamento: come si vince e come ci si qualifica alle Finali

Europei 2016 – Quanto soldi guadagnano le ginnaste? Niente, non c’è montepremi a Berna!

Europei 2016 – Quante stelle a Berna: da Mustafina a Ponor, da Steingruber a Russia e Italia

Europei 2016 – Tutte le grandi assenti a Berna: Ferrari, Ferlito, Iordache, Komova

Europei 2016 – Le convocate dell’Italia: 10 azzurre giovani all’assalto di Berna. Out Ferrari, Fasana, Ferlito

Europei 2016 – Un’Italia giovane e nuova all’assalto di Berna, sognando le Olimpiadi 2016

Europei 2016 – Italia, da junior a senior. Mariani/Mori/Mini, dalle imprese di Bruxelles 2012 ai numeri di Berna?

Lascia un commento

Top